Stampa questa pagina
Mercoledì, 14 Novembre 2018 16:37

Formazione e lavoro: fondazione ITSEE e 'Walter Tosto' lanciano corso per 25 diplomati o laureati con stage in azienda e all'estero

di 

Formare giovani diplomati e laureati direttamente in azienda con un percorso innovativo ad alto livello specialistico basato sul nuovo paradigma dell’industria 4.0: è il nuovo percorso formativo offerto dalla fondazione Istituto Tecnico Superiore Efficienza Energetica ITSEE dell'Aquila in sinergia con il colosso abruzzese Walter Tosto Spa, la cui collaborazione ha la duplice finalità di soddisfare il fabbisogno occupazionale di un’azienda fortemente in crescita, nonché di sviluppare una formazione altamente qualificante. Le iniziative finora messe in campo dall’ ITSEE hanno consentito a 9 studenti su 10 di trovare lavoro entro 12 mesi.

Il corso per diploma di V Livello EQF (Quadro europeo delle qualifiche), completamente gratuito, è stato presentato stamattina nel prestigioso Palazzo de Mayo a Chieti dall'assessore regionale alla Formazione Marinella Sclocco, dal presidente della Fondazione ITSEE dell'Aquila Carlo Imperatore, da Luca Tosto e Giacomo Fossataro, rispettivamente amministratore delegato e direttore generale della Walter Tosto spa. Il corso è riservato a 25 diplomati o laureati, è riconosciuto dalla Regione Abruzzo e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, rientra nell'offerta formativa dell'ITSEE dell'Aquila, e ha l’obiettivo di formare tecnici superiori in grado di inserirsi nei settori strategici del sistema economico-produttivo all'interno del Paese ma anche all'estero.

Il termine per l'invio delle domande, che dovranno pervenire alla sede dell'ITSEE tramite mail o raccomandata, è fissato per il 10 dicembre prossimo: le selezioni dei 25 partecipanti si terranno a Chieti Scalo, presso la sede della Walter Tosto in via Erasmo Piaggio 62, il 12 dicembre, e il 21 dicembre inizierà il corso che poi proseguirà nel mese di gennaio 2019 e terminerà nel mese di luglio 2019. Da settembre 2019 fino a marzo 2020 i ragazzi saranno impegnati in stage in Italia e all'estero.

"È un corso che darà competenze altamente specifiche, chiediamo ai ragazzi di fare domanda per poter partecipare alle selezioni", ha detto l'assessore Sclocco. "Sarà un corso sia pratico che teorico, l'ITSEE darà una qualifica riconosciuta dal sistema ministeriale dell'Istruzione, la Regione investe ogni anno per i nostri cinque ITS perché crediamo che questo tipo di formazione sia il futuro".

In Abruzzo, "la fondazione ITSEE dell'Aquila è ormai una delle principali realtà formative e consulenziali in materia di efficienza energetica civile ed industriale, e questo è l'ennesimo riconoscimento da parte del Miur e del Mise, che premia l'assetto strategico e progettuale dell'attuale governance - ha aggiunto Carlo Imperatore, direttore della Fondazione ITSEE - Abbiamo scelto un'azienda importante ed innovativa che continua ad investire sul territorio regionale, con un management serio e competente che ha accettato la sfida di crescere, valorizzando sia le risorse umane interne che i giovani neoassunti. I ragazzi selezionati frequenteranno un corso innovativo, disegnato su una organizzazione moderna 4.0, che potrà rappresentare per molti di loro l'occasione per essere assunti in azienda e acquisire le nuove competenze tecniche necessarie, per affrontare le nuove sfide imposte dal mercato globale. Nella nostra regione rimane fondamentale il ruolo dell'impresa manifatturiera che va aiutata e sostenuta nella crescita e nell'innovazione e la Fondazione ITSEE ritiene prioritario questo obiettivo".

Innovazione, opportunità occupazionali e internazionalità le parole chiave del corso che si basa sugli ultimi sviluppi dell'Industria 4.0 nel settore dell'Energia e che è finalizzato all'assunzione presso l'azienda Walter Tosto Spa, con possibilità di svolgere attività di stage all'estero. La Walter Tosto Spa, collocata nel comparto metalmeccanico della caldareria, progetta e realizza apparecchi tecnologici in pressione di enormi dimensioni che esporta in tutto il mondo verso una importante clientela nelle industrie dell’oil & gas, del petrolchimico e della produzione di energia. "La crescita costante della Walter Tosto negli anni ha fatto emergere il fabbisogno di formare ed impiegare in azienda personale altamente specializzato - ha commentato Luca Tosto, amministratore delegato della Walter Tosto - A tal proposito abbiamo sviluppato al nostro interno un’area formazione che opera in piena sinergia con istituti, scuole ed università della regione. Il corso per Tecnico superiore per l’industria 4.0 risponde alla necessità di formare personale altamente qualificato in uno dei settori più rilevanti dei giorni nostri e del prossimo futuro, quello dell’energia".

"Continua a crescere la sinergia con il mondo della scuola, con questo corso avremo una ulteriore opportunità di formazione per ragazzi dell'Abruzzo", ha ribadito Giacomo Fossataro, direttore generale della Walter Tosto.

Il percorso formativo è articolato in quattro semestri, per un totale di 1800 ore di cui 600 dedicate ad attività d’aula, 400 ad attività in alternanza e di laboratorio e 800 destinate ad attività di stage. L’attività d’aula si svolgerà di norma dal lunedì al sabato per 5-6 ore di lezione antimeridiane, variabili sulla base di esigenze didattico/organizzative presso la sede dell’azienda abruzzese in via Erasmo Piaggio 62 a Chieti Scalo. Le esercitazioni si articoleranno, invece, in 4/8 ore giornaliere in relazione alla loro tipologia. Lo stage sarà svolto presso aziende e enti partner, in Italia e all’estero. Saranno coinvolti docenti provenienti dall’Università, dai centri di ricerca, dalla scuola e agenzie formative. Il tecnico superiore opererà pertanto nel campo della progettazione, realizzazione e gestione di componenti e sistemi per la produzione, la distribuzione e l’utilizzo dell’energia. In tale contesto, interverrà nelle fasi di fabbricazione, installazione, iter autorizzativo e verifiche funzionali, di corrispondenza alla progettazione e di corrispondenza alle prestazioni previste. Svolgerà attività di supporto nei diversi processi di produzione di sistemi per l’energia (da fonti rinnovabili e non), conoscendo le diverse tecnologie.

Articoli correlati (da tag)