Stampa questa pagina
Domenica, 30 Dicembre 2018 17:42

Fiera dell'Epifania, 360 stand in centro. Annunciata la presenza di Salvini

di 

Saranno 360 le bancarelle che animeranno la tradizionale Fiera dell'Epifania a L'Aquila, il 5 gennaio prossimo, lungo un percorso più articolato rispetto agli anni passati. 

Gli stand si snoderanno dalla Villa Comunale fino in piazza Duomo, coloreranno corso Vittorio Emanuele, corso Principe Umberto, piazza Palazzo, viale Gran Sasso, via Tagliacozzo, la Fontana Luminosa, via Malta, via Luigi Signorini Corsi, via Castello, via Zara, via Maiella e via Francesco Del Greco. Tra gli operatori, in gran parte provenienti da Abruzzo e Emilia Romagna, anche gli ambulanti di Piazza d'Armi. 

Non solo bancarelle. Ci saranno spettacoli di clowneria e animazione in Piazza Palazzo e nella zona del Castello.

I presìdi di pronta emergenza e sicurezza, con le ambulanze, saranno collocati nella zona antistante lo stadio Tommaso Fattori, lungo corso Federico II, via Pescara e a Porta Leoni. Una quarantina gli addetti alla sicurezza cui si aggiungono le forze dell’ordine. 

Con una presenza a sorpresa: in occasione della Fiera, infatti, arriverà a L'Aquila il vice premier Matteo Salvini, per una iniziativa di campagna elettorale in vista delle elezioni regionali. Il Ministro dell'Interno arriverà alle 17, per poi tenere un incontro pubblico alla Villa Comunale intorno alle 19. In mattinata, Salvini sarà in provincia di Teramo e, l'indomani, sarà invece in provincia di Chieti e di Pescara. 

E' la visita a L'Aquila, tuttavia, che sta facendo molto discutere. Una camminata di Salvini tra le bancarelle del centro storico, affollate di gente, non potrà che creare problemi di ordine pubblico. Tra l'altro, sono in molti a non mandare giù che ci si appropri di un evento mai divisivo per questioni squisitamente politiche.

 

Ultima modifica il Domenica, 30 Dicembre 2018 18:45

Articoli correlati (da tag)