Stampa questa pagina
Mercoledì, 27 Febbraio 2019 14:07

Archivio di Stato: un pomeriggio dedicato a Celestino V, con lectio del prof. Colapietra

di 

Venerdì 1 marzo 2019, alle ore 17, nella sala conferenze dell’Archivio di Stato dell’Aquila, Claudio Marchione, Anna Emanuela Del Beato e Giada Santoro leggeranno L’eccesso di umiltà, dramma ottavo per S. Pietro Celestino protettore della fedelissima città dell’Aquila, scritto dal canonico aquilano e accademico dei Velati Teodoro Vangelista e pubblicato nel 1669 dallo stampatore aquilano Pietro Paolo Castrati, con dedica ad Aurelia Carafa Caraccioli marchesa di Barisciano.

Questo melodramma raccolto nell’opera Melpomene sacra, fu portato in scena nello stesso anno 1669.

Oggi a 350 anni da quella data il prof. Raffaele Colapietra esporrà il retroterra storico dell’avvenimento in riferimento al cambiamento di nome del personaggio da Pietro Confessore (1313) a Pietro Celestino (1668), l’intero argomento avendo a propri protagonisti il Regno e la Chiesa di Francia.

Ultima modifica il Mercoledì, 27 Febbraio 2019 23:10

Articoli correlati (da tag)