Stampa questa pagina
Giovedì, 14 Marzo 2019 00:07

"Cinemedicine": all'Aquila sei proiezioni per approfondire alcuni aspetti della medicina

di 

Inizia oggi, giovedì 14 marzo, a partire dalle ore 17,30 con la proiezione del film Patch Adams di Tom Shadyac (Usa, 1998) la rassegna cinematografica denominata Cinemedicine; l’iniziativa culturale è incentrata su alcune tematiche che ruotano intorno a diversi aspetti della medicina.

Gli studenti avranno inoltre l’opportunità di cogliere interessanti spunti didattici grazie alle introduzioni e ai commenti del Prof. Mauro Bologna e dal Dott. Valter Marola, psichiatra che approfondiranno gli argomenti contenuti nei lungometraggi proposti. L’intero programma prevede un totale di sei appuntamenti che termineranno il 30 Maggio p.v.

Tutte le proiezioni, si svolgeranno presso l’Aula Magna, Blocco 0 – Edificio Alan Turing dell’Università dell’Aquila, Polo di Coppito e l’intera iniziativa è organizzata e promossa dal Dipartimento di Medicina clinica, Sanità pubblica, Scienze della Vita e dell’Ambiente in collaborazione con l’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica”. I lungometraggi proposti sono conservati negli archivi della Cineteca dell’Aquila “Maria Pia Casilio”.

Inoltre, proseguono le iniziative indirizzate ai giovani studenti della Scuola primaria dell’Istituto S. Maria degli Angeli.

Venerdì 15 marzo alle ore 10,30 è previsto il quarto appuntamento con la proiezione del film La profezia delle ranocchie di  Jacques-Rémy Girerd (Francia, 2003), riservato agli allievi della classe seconda.

Gli incontri prevedono introduzioni ed approfondimenti sul significato dei lungometraggi proposti.

Info: www.istitutocinematografico.org, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Giovedì, 14 Marzo 2019 13:37

Articoli correlati (da tag)