Giovedì, 24 Ottobre 2019 18:17

La Sinfonica Abruzzese celebra Bruch con un cd per la rivista "Amadeus"

di 
Luca Ranieri Luca Ranieri

Dopo l’inaugurazione della scorsa settimana, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese torna, per il secondo appuntamento della sua stagione concertistica numero 45, sul palco del Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonelini” sabato 26 ottobre alle 18 all’Aquila con un appuntamento d’eccezione.

I professori dell’OSA - che per l’occasione avranno come spalla il direttore artistico dell’ente, il violinista dalla carriera internazionale, Ettore Pellegrino – saranno diretti da Alessio Allegrini. Solisti ospiti saranno Marco Rizzi, uno dei più affermati violinisti italiani, e Luca Ranieri, prima viola dell’orchestra nazionale della Rai.

Il concerto, che debutterà venerdì 25 a Terni per l’inaugurazione della stagione artistica della Filarmonica Umbra, verrà replicato domenica 27 ottobre alle 18 a Tortoreto, presso il centro congressi del Salinello Camping Village per il primo dei 6 appuntamenti che l’Isa ha organizzato per questa stagione nel Comune della fascia costiera teramana e verrà seguito da un aperitivo facoltativo.

Sarà questa una produzione dedicata agli anniversari musicali più importanti del 2020: il 250° della nascita di Ludwig van Beethoven, a cui l’Isa dedica un ciclo ben articolato lungo tutto il corso della stagione che proporrà le opere più significative del genio di Bonn e il 100° dalla morte di Max Bruch, compositore tedesco tardo romantico, di cui verranno eseguiti due dei titoli più amati: la Romanza per viola e orchestra op. 85, pagina particolarmente ispirata e il Doppio concerto per violino, viola e orchestra in mi minore op. 88 che, inizialmente scritto per clarinetto e viola, in questa produzione offrirà al pubblico la possibilità di ascoltare un dialogo musicale fra due indiscussi talenti.

Completa il programma la Seconda Sinfonia di Beethoven, opera in grado di trasmettere sensazioni di nobiltà, grandezza e serenità sebbene sia stata composta tra il 1800 e il 1802, anni carichi di dolore e tensione per il compositore alle prese con l’inizio della sordità e passioni amorose deluse.

A rendere questa produzione ancora più esclusiva il marchio della prestigiosa rivista Amadeus che produrrà un cd con la registrazione dei brani di Bruch in programma e che verrà distribuito con la rivista nei prossimi mesi proprio per la celebrazione degli anniversario al quale è dedicata.

“Siamo molto felici, e come potrebbe essere altrimenti, di questo secondo appuntamento in stagione”: afferma Ettore Pellegrino “Condividere il palco con musicisti come Alessio Allegrini, Marco Rizzi e Luca Ranieri significa per i musicisti dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese partecipare ad una produzione di grande qualità e importanza – spiega -. Allo stesso tempo offrire al pubblico la possibilità di ascoltare questi nomi significa onorare al meglio l’impegno che abbiamo con il nostro territorio, abitualmente frequentato da protagonisti di primo piano del panorama musicale internazionale. Trovo molto significativo che anche pubblici nuovi come quello di Tortoreto possano ascoltare talenti di tal fatta. Non ci basta portare la musica nel maggior numero di luoghi in Abruzzo - conclude il direttore artistico ISA - vogliamo portarci la grande musica”.

In occasione della data aquilana del concerto, sabato 26 ottobre, sarà ancora possibile acquistare gli abbonamenti per i 23 concerti della 45esima Stagione Isa all’Aquila presso il botteghino del Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini” dalle ore 16. Prezzi: intero 120 euro, ridotto 100 euro, convenzionati 80 euro, giovani 50 euro. Biglietti: intero 10 euro, ridotto 8 euro, giovani 5 euro. Info: 0862.411102

A Tortoreto sarà possibile sottoscrivere gli abbonamenti per i sei appuntamenti fino al 10 novembre con i seguenti prezzi: intero 50 euro; ridotto giovani (fino ai 14 anni) 25 euro. Biglietti: intero 10 euro; ridotto giovani (fino ai 14 anni) 5 euro. Info: 3402408000

Articoli correlati (da tag)

Chiudi