Stampa questa pagina
Giovedì, 12 Agosto 2021 11:54

Pescocostanzo: il 15 agosto va in scena "Il gatto con gli stivali", una produzione Tsa

di 

Per la rassegna "C'era una volta, ce n'erano due" va in scena il 15 agosto, a Pescocostanzo, Giardino Palazzo Fanzago, alle 18,00, Il gatto con gli stivali, liberamente ispirato alla favola omonima di Perrault, con Santo Cicco, Laura Tiberi e Roberto Mascioletti, scene e costumi Antonella Di Camillo e Daniela Verna, musiche e canzoni di Paolo Capodacqua, regia di Mario Fracassi. Una produzione del Teatro Stabile d’Abruzzo, in collaborazione con Fantacadabra.

Lo spettacolo si presenta come uno scherzo irridente, dove tutte le situazioni che possono prestarsi alla risata, allo sberleffo, al nonsense e all’effetto comico, sono amplificate ed accentuate dagli interventi dei personaggi come in una sorta di viaggio fantastico, con il trionfo della bizzarria e del gioco.    

“Abbiamo voluto leggere in questa fiaba – spiega il regista- un riferimento esplicito alla Maschera e alla Commedia dell’Arte, trasformando il costume del “Gatto con gli stivali” in una sorta di costume che rimanda all’idea di un Pulcinella o un Arlecchino.

E’ il regno del divertimento puro, è sorpresa, è un lavoro leggero e ironico. Sì, è una storia dove trionfa la fantasia delle trovate continue, degli equivoci e del surreale, dove la Commedia dell’Arte si mescola con l’avvicendarsi delle storie, dove l’allegria ed il grottesco la fanno da padroni. Ma non temete: alla fine, anche stavolta, non solo salveremo la Principessa (è una favola, no?) ma quasi quasi le troveremo anche marito. O no”.

Per informazioni e prenotazioni  347.54.58.357.

Articoli correlati (da tag)