Stampa questa pagina
Venerdì, 17 Dicembre 2021 12:16

L'Aquila: presidio di protesta contro il mancato soccorso in mare dei migranti

di 

Sabato 18 Dicembre 2021, dalle ore 11 all’Aquila, presso i Quattro Cantoni, in occasione della Giornata Internazionale per i diritti dei migranti, si terrà un presidio di protesta contro il mancato soccorso in mare dei migranti.

"Troppo spesso - spiegano gli organizzatori - di fronte agli appelli dei migranti in pericolo in mare, assistiamo al rifiuto di intervenire per prestare i dovuti soccorsi. Assistiamo da anni, ormai, alla morte 'in diretta' in mare di decine di migliaia di uomini, donne e bambini. Noi riteniamo inammissibile non prestare soccorso quando è a rischio anche solo una vita umana. Siamo un gruppo di cittadine e cittadini, sul territorio nazionale ed internazionale, che hanno deciso di non rimanere a guardare perché riteniamo inammissibile non prestare soccorso quando è a rischio anche solo una vita umana. Per questo, abbiamo deciso di agire".

Le VEGLIE è il nome del progetto: il senso è quello di esserci, fisicamente nelle piazze e, virtualmente, sui social perché in tempo reale si possa far pressione su chi quel soccorso è tenuto a prestarlo. "Ci proponiamo di costituire anche a L’Aquila, come in tutto il territorio nazionale, gruppi di persone che siano disponibili a mobilitarsi in tempo reale nelle situazioni di richieste di soccorso inascoltate che ci venissero comunicate da Alarm phone o dalle navi e aerei ONG di soccorso presenti nel Mediterraneo. In quelle ore di disperate agonie intendiamo affollare le piazze e i canali social con la nostra richiesta di intervento perché, per chi è preposto a farlo, diventi difficile non intervenire lasciando morire esseri umani in fuga o restituendoli agli aguzzini dei lager".

Non restare testimone inerme di quieta politica assassina. "Unisciti a noi. Insieme siamo forti. Costruiamo un futuro di umanità. Chiunque può offrire il suo contributo!".

Articoli correlati (da tag)