Stampa questa pagina
Venerdì, 24 Luglio 2015 17:44

"La resistenza dei miti", laboratorio di narrazione per I Cantieri dell'Immaginario 2015

di 
Serena Gaudino Serena Gaudino

Una giornata dedicata a racconti, confronti e letture guidata dalla scrittrice e giornalista Serena Gaudino, e con l'intervento della scrittrice Maria Cristina Carminati. E' La resistenza dei miti, un laboratorio di narrazione a partire dai miti greci, organizzato dall'associazione culturale Arti e Spettacolo nell'ambito de I Cantieri dell'Immaginario 2015 in corso di svolgimento all'Aquila. Il laboratorio si svolgerà il prossimo mercoledì 29 luglio, dalle ore 10 alle ore 17, presso l'Auditorium del Parco del Castello.

Tra il 2009 e il 2010, Serena Gaudino ha condotto un lavoro con un gruppo di donne di Scampia (Napoli) che, attraverso la storia di Antigone, si sono raccontate le proprie storie e hanno riflettuto sulla propria condizione. Partendo dal principio dell'atemporalità del mito, il programma prevede: il racconto dell'esperienza di Scampia; letture e riflessioni da Karen Blixen a Sofocle, a Euripide, Omero, Calvino, Jack London e, infine, un laboratorio pratico di lettura e narrazione.

Il seminario è aperto e gratuito a tutti coloro che ne siano interessati. Per confermare la partecipazione è necessario mandare un sms al 348.6003614.

"Il contributo dell'associazione culturale Arti e Spettacolo a I Cantieri dell'Immaginario continuerà con lo spettacolo I custodi dell'anima – Dramma popolare in tre quadri, di Roberto Melchiorre, con la regia di Giancarlo Gentilucci, che si terrà il prossimo 1 agosto al Parco del Castello dell'Aquila", si legge a conclusione della nota dell'associazione.

Ultima modifica il Mercoledì, 07 Giugno 2017 19:28

Articoli correlati (da tag)