Economia

“Alla luce delle numerosissime segnalazioni pervenute negli ultimi giorni alla Cna da parte di imprese del territorio, invitiamo la Camera di commercio dell'Aquila, qualora non avesse avuto riscontro positivo, a valutare l'opportunità di rimodulare i due bandi per l'acquisto, a fondo perduto, di Dispositivi di protezione individuale, in particolare le mascherine. I fondi vanno riprogrammati per sostenere gli oneri che stanno affrontando le per imprese per i tamponi e test sierologici anti-Covid e per dare sostegno economico alle aziende del…
"Esprimo la mia solidarietà e la mia vicinanza ai commercianti del centro storico dell'Aquila che ieri hanno scritto una lettera aperta all'amministrazione comunale, chiedendo conto delle tante richieste ancora inascoltate. Un tessuto, quello dei commercianti aquilani, vivace e dinamico, che non si limita a chiedere passivamente soluzioni ma che resiste alle avversità avanzando proposte per migliorare la loro condizione e quella di tutta la città, dote che noi tutti dobbiamo ammirare e per cui li ringrazio". A dirlo è il…
"Le migliaia di persone in attesa della cassa integrazione in deroga meritano un’efficienza differente visto che non possono continuare ad aspettare, ancora giorni, per percepire il dovuto ed è evidente, visto il tempo trascorso, che su questo tema la Regione ha fatto un flop imbarazzante". Ad affermarlo, in una nota congiunta, sono Piero Peretti (Cisal), Fabio Frullo (Confsal), Pierluigi Arduini (Confimprese) e Ugo Mastropietro (conflavoro). La nota completa "Un uomo non si risolve solo nelle sue parole e le inqualificabili…
Sospensione dei tributi locali, sostegno al credito attraverso una riprogrammazione dei fondi Restart (da usare anche per coprire i costi degli affitti), raddoppio gratuito del suolo pubblico, un nuovo bando Fare Centro e scorrimento della graduatoria di quello esistente. Sono alcune delle richieste contenute in una lettera che Ugo Mastropietro, presidente dell'associazione che riunisce i commercianti del centro storico dell’Aquila, ha inviato al vice sindaco con delega al Commercio Raffaele Daniele per ottenere aiuti concreti per fronteggiare il "nuovo terremoto…
"Confcommercio L'Aquila è stata, sin dall’insorgere dell’emergenza da coronavirus, rispettosa dei provvedimenti del Governo e della Regione Abruzzo. Ha accettato responsabilmente il sacrificio della chiusura delle attività commerciali per cercare di contenere la diffusione del contagio. Le attività di commercio al dettaglio di abbigliamento, calzature, bar, ristoranti, alberghi e molte altre sono finora rimaste in silenziosa attesa di poter riaprire, nonostante le misure contenute nel Decreto 'Cura Italia' siano fortemente insufficienti per sostenere la sopravvivenza del tessuto economico-produttivo attualmente sospeso.…
Pagina 5 di 247
Chiudi