Economia

Richieste di personale pervenute presso il Cpi dell'Aquila    
La guerra in Ucraina e l’amplificazione della crisi energetica rischiano di interrompere, anche in Abruzzo, il percorso di ripresa dalla crisi generata dalla pandemia, con effetti negativi sull’occupazione. Nonostante una crescita doppia rispetto alla media nazionale (+0,8%), gli occupati nel 2021, a livello regionale, sono 484mila, novemila in più rispetto al 2020 (+1,9%) ma ottomila in meno rispetto al 2019, cioè rispetto alla situazione pre-crisi. Se i dati sono omogenei su tutto il territorio, spicca il dato della provincia di…
Richieste di personale pervenute presso il Cpi dell'Aquila.      
Come ogni anno, la Banca d’Italia ha pubblicato le statistiche relative alla presenza delle banche nel territorio italiano, con il confronto rispetto al 2020. I numeri sono ancora una volta impietosi per l’Abruzzo ed il Molise. L’andamento delle chiusure di sportelli è sintetizzato da questa cartina: Basta una rapida occhiata per notare come il Molise sia stata la regione maggiormente penalizzata dalle chiusure, e che in Abruzzo sia andata leggermente meno peggio. Vediamo nel dettaglio l’andamento delle chiusure di sportelli…
Vi proponiamo il quarto approfondimento tematico di Osservatorio Abruzzo* - All’indomani del tredicesimo anniversario del terremoto che colpì l’Abruzzo interno nel 2009, Osservatorio Abruzzo approfondisce le misure contenute nel piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) e dedicate alle aree colpite dai terremoti degli ultimi anni. A partire dall’analisi delle caratteristiche orografiche, demografiche e socio-economiche dei territori e delle comunità che le abitano. È quasi superfluo sottolineare, infatti, come i terremoti che si sono susseguiti in Abruzzo negli ultimi 13 anni…
Pagina 6 di 324
Chiudi