Economia

L'impatto della pandemia sui livelli di attività dell'industria manifatturiera della provincia dell'Aquila è stato immediato e violento, con una diminuzione della produzione, nei primi due mesi di lockdown, del 40%, anche se con un profilo fortemente disomogeneo a livello settoriale, che varia dal - 92,8% del settore dei prodotti in pelle al -5,5% del farmaceutico. Il deficit della crescita è strutturale, anche a causa del crollo della componente pubblica degli investimenti, in costante flessione dal 2011. E' quanto si evince…
Nel 2019, secondo le stime dell’Istituto Tagliacarne, la ripresa dell’economia italiana ha proseguito nel suo rallentamento considerando che il valore aggiunto è cresciuto del +1,1%, rispetto al +1,7% del 2018 e al +2,3% del 2017. Anche in Abruzzo l’aumento ha rallentato ed è risultato più moderato rispetto a quello nazionale, come evidenziabile dall’incremento del valore aggiunto dello 0,8%, inferiore rispetto al +3,3% del 2018 e al +2,6% del 2017. Il valore aggiunto pro capite regionale ha raggiunto 23.436 euro, inferiore…
Del bonus di filiera Italia per l’acquisto di prodotti made in Italy a sostegno della ristorazione possono beneficiare anche gli agriturismi e gli ittoturismi, ovvero le forme di ristorazione gestite dai pescatori. Lo rende noto la Coldiretti Abruzzo in riferimento ai contenuti del Dl Ristori 4 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale. "Il ristori-quater" spiega la Coldiretti "chiarisce che i contributi, la cui domanda può essere presentata fino al 15 dicembre attraverso il Portale della ristorazione o presso gli sportelli degli uffici…
Il coronavirus colpisce anche la tredicesima 2020, che sarà più leggera. Nei prossimi giorni sarà la stragrande maggioranza dei pensionati a ricevere la tredicesima mensilità sul proprio conto corrente. Nel giro di qualche settimana verrà poi erogata anche ai dipendenti privati e a quelli pubblici. Complessivamente quest'anno arriverà nei portafogli di 16 milioni di pensionati e di 18 milioni di lavoratori dipendenti. L’importo complessivo di queste 34 milioni di gratifiche natalizie ammonterà a 30 miliardi di euro, 3 miliardi in…
A fine 2019, in Abruzzo, erano attive 33.946 imprese femminili, di cui 6.423 in provincia dell'Aquila, il 18,9% del totale regionale. Di queste, il 27,6% opera prevalentemente nel comparto agricolo, il 24,5% nei servizi commerciali e il 36,1% in quelli non commerciali, questi ultimi meno rilevanti della media italiana, rispettivamente del 28,2% e del 42,4%. Le imprese femminili aquilane sono così distribuite: 17,1% nell’agricoltura, 6,2%, nelle attività manifatturiere, 5,3% costruzioni, 28,1% commercio e 42,8% nei servizi non commerciali. “Dati da…
Pagina 6 di 271
Chiudi