Economia

"Proprio nei giorni in cui viene pubblicato il nuovo decreto Sostegni da 40 miliardi di euro, di cui buona parte destinata alle imprese, Confindustria fa ritirare la norma che proroga il blocco dei licenziamenti creando una frattura tra le imprese stesse ed i lavoratori. Una presa di posizione pericolosa se si considera che secondo la Banca d’Italia ed il Ministero del Lavoro la cessazione del blocco dei licenziamenti rischierebbe di far saltare 577.000 posti di lavoro. Per l'Abruzzo il conto…
Una nota al ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti per denunciare l'immobilismo della Regione in merito all'utilizzo dei fondi relativi alla delibera Cipe 25/2018, nell'ambito del programma di sviluppo Restart per il cratere 2009. A firmarla Confapi, Casartigiani, Claai, Cna, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti, con i Confidi aderenti, che sottolineano come "sulla misura di accesso al credito delle piccole e medie imprese, su cui sono stati appostati 10 milioni di euro, ci siano state ben 5 delibere regionali in due…
In Italia crescono le disuguaglianze, in modo spaventoso; dalla metà degli anni ’90 è in atto una vera e propria inversione delle fortune, con lo 0,1% più ricco della popolazione che ha visto raddoppiare la ricchezza netta media. Una disparità che rischia di cristallizzarsi, portando il paese al collasso. In un lavoro di Salvatore Morelli pubblicato su lavoce.info, svolto in collaborazione con Paolo Acciari e Facundo Alvaredo, viene mostrato come lo 0,1% più ricco ha visto raddoppiare la sua ricchezza netta…
Ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato la nomina a Commissario di Governo della Zes, e come tale a Presidente del Comitato di Indirizzo, del professor Mauro Miccio. “Ringrazio la ministra Mara Carfagna per aver mantenuto l’impegno a fare presto per la scelta del Commissario, dopo lo stallo di sette-otto mesi del precedente Governo, e per aver individuato un profilo di altissimo livello che sono certo darà all’Abruzzo un contributo determinante per il successo della Zona Economica Speciale”, ha sottolineato…
Contiene 77 articoli il decreto Sostegni bis approvato dal Consiglio dei ministri, riunitosi all'ora di pranzo. Tra le novità del provvedimento da 40 miliardi, una misura anti-licenziamenti. La novità, voluta dal ministro del Lavoro Andrea Orlando, riguarderebbe le aziende che chiedono la cassa Covid entro fine giugno. In questo caso, il blocco dei licenziamenti è prorogato al 28 agosto. Inoltre dal primo luglio le aziende che usano la cassa ordinaria non dovranno pagare le addizionali a condizione che non licenzino,…
Chiudi