Economia

Si è tenuta stamane l'udienza pubblica della sezione di controllo della Corte dei Conti per l'Abruzzo, che ha formulato il giudizio di parificazione del rendiconto generale della Regione per l'esercizio finanziario 2012. La sezione di controllo era chiamata alla prima applicazione della normativa istituita con dl 174/2012 poi convertito in legge 213/2012 che ha esteso al Rendiconto generale della Regione, proprio a partire dall'esercizio finanziario del 2012, l'istituto della parificazione già previsto per il Rendiconto dello Stato. L'accertamento è stato indirizzato -…
"L'incorporazione in BPER della Cassa di Risparmio dell'Aquila ha portato diverse conseguenze negative sul territorio, in primis la perdita di oltre 60 posti di lavoro, di cui i tre quarti nel solo comune dell'Aquila". E' quanto dichiarano Paolo Sangermano, segretario generale Cisl della provincia dell'Aquila, Umberto Trasatti, segretario Cgil della provincia dell'Aquila e Michele Lombardo, segretario provinciale Uil, che evidenziano come "oltre 45 dipendenti che si sono dimessi, sono stati posti in quiescenza o hanno aderito al Fondo Esuberi di…
"Non possiamo accettare quanto deciso dalla Conferenza Stato-Regioni a proposito dei criteri fissati per le aree da inserire nella Carta degli aiuti di Stato. Il terremoto, che ha devastato il territorio aquilano ed ha fiaccato l'economia e lo sviluppo di un'intera regione, non puo' essere confinato a problema locale, lasciando agli amministratori regionali il compito di risolvere i grandi problemi ancora in attesa di soluzione. Il Governo italiano e l'Europa, per le proprie competenze, hanno il dovere di supportare con…
Abbiamo scritto dei fondi per la ricostruzione delle scuole stanziati a seguito del sisma del 6 aprile 2009: 226milioni di euro, calibrati con il così detto 'Piano Abruzzo'. A L'Aquila, sono arrivati soltanto 12milioni: per fortuna, altri 32 sono stati trovati tra le pieghe delle delibere Cipe 43 e 135, e con la 'Legge Mancia'. Purtroppo, i fondi sono ad oggi ancora congelati: infatti, è stato istruito un solo progetto esecutivo, per la ricostruzione della scuola 'Mariele Ventre' di Pettino.…
Sono passati più di cinque anni dal terremoto. A L'Aquila e nel cratere, ragazze e ragazzi hanno concluso un altro anno scolastico nei Musp - Moduli ad uso scolastico provvisorio. Ce ne sono 36, ospitano 6000 studenti. Strutture moderne e costruite in breve tempo che evidenziano, però, le criticità di soluzioni precarie. La ricostruzione delle scuole doveva essere la priorità del Comune dell'Aquila. Al contrario, ad oggi non c'è alcuna prospettiva chiara per il futuro: infatti, l'amministrazione attiva ha istruito…
Chiudi