Economia

La cosiddetta "area del cratere sismico" comprende i 57 comuni abruzzesi colpiti dal sisma del 6 aprile 2009, con una popolazione che ammonta complessivamente a circa 140 mila abitanti. Di questi, 42 comuni (106 mila abitanti) appartengono alla provincia dell'Aquila, compreso il Capoluogo, 8 alla provincia di Teramo (17 mila abitanti circa) e 7 a quella di Pescara (17 mila abitanti circa). Tale area si trova all'incrocio di diversi assi economici: i principali sono quello nord-sud lungo il crinale appenninico…
Campomizzi, ci risiamo. Non sembrano aver fine precarietà e pasticci amministrativi riguardo l'unica residenza universitaria dell'Aquila, la ex caserma Campomizzi. Dopo aver rischiato più volte lo stop della mensa a causa dei continui rinnovi di appalti - in attesa della gara definitiva - questa volta il problema è rappresentato dal servizio di portierato diurno e notturno e del servizio di pulizie e manutenzione. A denunciarlo è la Cgil, nel corso di un incontro con la stampa tenutosi stamane all'Aquila. Le…
Sono stati presentati i quesiti da parte del comitato promotore del referendum sui confini del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.Un referendum di carattere comunale e dunque di tipo esclusivamente consultivo, nei confronti del quale il Comune a breve dovrà pronunciarsi sull'ammissibilità. Da quel momento i promotori avranno novanta giorni per raccogliere 5mila firme per presentare il referendum, cosa che il comitato ritiene possibile nella prossima primavera. Il referendum proposto consiste in due quesiti che riportiamo integralmente insieme…
Riqualificazione dell'offerta ospedaliera e totale messa in sicurezza per partorienti e bambini: "la sanità regionale conosce oggi una vera e propria rivoluzione, con l'attivazione sul territorio del percorso Stam (trasporto assistito materno-infantile) e Sten (trasporto assistito neonatale), elementi centrali del nuovo percorso nascita". Parole dell'assessore alla sanità Silvio Paolucci che, stamane, nella sede della Asl di Chieti, ha tenuto una conferenza stampa con i vertici dell'azienda sanitaria, il direttore sanitario Pasquale Flacco e il Capo dipartimento materno-infantile Francesco Chiarelli, il rappresentante…
Ammonta a 538milioni di euro il disavanzo finanziario relativo all'esercizio 2013. Lo ha sancito la Giunta regionale approvando il disegno di legge relativo al rendiconto generale della Regione per l'esercizio 2013. Tale disavanzo, ormai accertato, supera di ben 83 milioni 277 mila euro il dato presunto, risalente al 2012, che si attestava sui 454 milioni di euro. L'assessore al Bilancio, Silvio Paolucci, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta, questa mattina, a Pescara, in Regione, ha parlato…
Chiudi