Economia

Una dotazione finanziaria pari a € 231.509.780 di cui il 50 per cento sul fondo Fesr (risorse comunitarie), il 35 per cento risorse statali e 15 per cento fondi regionali per favorire la crescita economica, sociale e territoriale dell'Abruzzo. La strategia del POR Abruzzo FESR 2014-2020 è stato al centro del Comitato di sorveglianza che si è tenuto oggi all'Aquila, a Palazzo Silone. Ieri è stata presa in considerazione la programmazione relativa al periodo 2007-2013 mentre oggi la programmazione 2014-2020.…
Il sistema manifatturiero abruzzese mostra incrementi di produzione, fatturato sia totale che estero sebbene perdurino criticità occupazionali. Il clima di opinione è in miglioramento. Le grandi imprese registrano le migliori performance degli indicatori rispetto allo scorso anno. A rivelarlo è l'indagine congiunturale del Cresa relativa al secondo trimestre 2015, che si basa sulle informazioni raccolte da Questlab presso un campione di 409 imprese manifatturiere abruzzesi con almeno 10 addetti. La produzione è aumentata del 3,4% rispetto allo stesso trimestre del…
Via alla vendita di un fabbricato dell'ex polo elettronico dell'Aquila, che sarà destinato probabilmente ad ospitare le attività produttive di Accord Phoenix. E' stato pubblicato sul sito web del Comune del capoluogo abruzzese l'avviso esplorativo per la manifestazione di interesse per il capannone all'interno dell'area, la cui gestione ventennale è detenuta da Neon srl (gruppo Palmerini), in associazione di impresa con Csa Team Srl. Si tratta di una notizia che sindacati e lavoratori dell'ex polo elettronico (rimasti senza ammortizzatori sociali)…
"L'interrogazione presentata in Senato, il 15 settembre scorso, da sette senatori della maggioranza di Governo, relativa al contributo di 11 milioni di euro approvato da Invitalia, dopo un iter molto selettivo, come incentivo a favore dell'insediamento di Accord Phoenix nell'ex polo elettronico dell'Aquila, rischia di porre seri interrogati sull'operazione, già rallentata da continui intoppi burocratici". A lanciare l'allarme è Giampaolo Biondi, della Fim-Cisl dell'Aquila, in riferimento all'interrogazione in Senato su Accord Phoenix, notizia anticipata ieri su NewsTown. Il sindacato sollecita…
Le vie delle contraddizioni all'interno del Partito Democratico sono infinite. Mentre, come noto, l'amministrazione comunale dell'Aquila presieduta da Massimo Cialente e l'assessore alle attività produttive della Regione Abruzzo Giovanni Lolli si animano da tempo per favorire l'ingresso dell'impresa Accord Phoenix nell'ex polo elettronico del capoluogo abruzzese, viene presentata un'interrogazione parlamentare sull'operazione, proposta dal senatore veneto dello stesso Partito Democratico Gianpiero Dalla Zuanna, e firmata da altri sei senatori, tutti della maggioranza in Parlamento: Aldo Di Biagio (Alleanza Popolare Ncd-Udc), Mara Valdinosi…
Chiudi