Martedì, 19 Luglio 2016 14:45

L'Aquila - Central Park. In strada con Pokemon Go

di 
pagina fb Pokemon go L'Aquila pagina fb Pokemon go L'Aquila

Anche L'Aquila ha la sua Central Park. E' la zona della Fontana Luminosa peraltro piena, pare, di Aerodactyl, un tipo particolare di Pokemon.

Sì stiamo parlando di Pokemon Go, il gioco di realtà aumentata del momento, prodotto dalla casa giapponese Nintendo e di cui abbiamo già parlato nello specifico poco prima l'uscita europea del 15 luglio, che ha creato comunità anche a L'Aquila come si può vedere nella foto scattata nei pressi del sottopassaggio della malconcia Fontana Luminosa. Qui in molti si sono ritrovati grazie alla pagina facebook Pokemon go L'Aquila.

Qualche giorno fa, a New York, una folla di persone si era riversata a Central Park perché si era sparsa la notizia che vi fosse "Vaporeon", uno dei Pokemon più rari. Anche per questo ora esiste anche un'applicazione "Pokemon Go Radar" (scaricabile dagli store) che segnala i luoghi dove si trovano i Pokemon più rari.

Non resta che schiodarsi da facebook allora, ed uscire per strada alla caccia di Pokemon.

 

Anche L'Aquila ha la sua Central Park. E' la zona della Fontana Luminosa peraltro piena, pare, di Aerodactyl, un tipo particolare di Pokemon.

Sì stiamo parlando di Pokemon Go, il gioco di realtà aumentata del momento, prodotto dalla casa giapponese Nintendo e di cui abbiamo già parlato nello specifico poco prima l'uscita europea del 15 luglio, che ha creato comunità anche a L'Aquila come si può vedere nella foto scattata nei pressi del sottopassaggio della malconcia Fontana Luminosa. Qui in molti si sono ritrovati grazie alla pagina facebook Pokemon go L'Aquila.

Qualche giorno fa, a New York, una folla di persone si era riversata a Central Park perché si era sparsa la notizia che vi fosse "Vaporeon", uno dei Pokemon più rari. Anche per questo ora esiste anche un'applicazione "Pokemon Go Radar" (scaricabile dagli store) che segnala i luoghi dove si trovano i Pokemon più rari.

Non resta che schiodarsi da facebook allora, ed uscire per strada alla caccia di Pokemon.

 

Ultima modifica il Martedì, 19 Luglio 2016 16:47
Chiudi