Mercoledì, 18 Giugno 2014 14:41

Mercoledì 18 giugno

di 
Mercoledì 18 giugno foto tettamanti

L'Aquila, Liceo Classico Cotugno. I ragazzi iniziano ad uscire dopo 'la prima prova' dell'esame di maturità. Questa mattina all'Istituto Cotugno è anche andata via la corrente per circa 15minuti. I ragazzi sono stati fatti entrare al buoio comunque per non far diffondere il contenuto delle tracce.

Per l'analisi del testo quest'anno è stata proposta una poesia, Ride la gazza, nera sugli aranci dalla raccolta "Ed è subito sera" di Salvatore Quasimodo.
Per il saggio breve o articolo di giornale nell'ambito artistico-letterario l'argomento è Il dono, da sviluppare dopo aver letto "Il dono di Natale" di Grazia Deledda, "Minima Moralia" di Theodor Adorno, "Il dono al tempo di Internet" di Marco Aime e Anna Cosetta, "Cosa significa ricambiare?", testo breve di Mark Anspach, e il brano "Dono senza reciprocità" di Enzo Bianchi.
Per il saggio breve in ambito socio-econonomico l'argomento è Le nuove responsabilità. A disposizione degli studenti alcuni testi-guida di Wolfgang Behringer sulla fragilità del nostro pianeta, di Amartya Sen sulla flessione della crescita demografica del mondo, ma anche Luce Irigaray sulla necessità di un multiculturalismo senza pregiudizi ed in ultimo Jacques Attali sul bisogno insito nell'uomo di sentirsi cittadino della Terra ed essere accolto ovunque esso vada.
Per il saggio breve in ambito storico-politico l'argomento è Violenza e non-violenza: due volti del Novecento.
Per il saggio breve in ambito tecnico-scientifico l'argomento è Tecnologia pervasiva.
Il tema storico chiede al candidato di riflettere su L'Europa del 1914 e l'Europa del 2014: quali le differenze?.
Infine, il tema di ordine generale, il cosiddetto tema di attualità, invita a riflettere su una posizione dell'architetto e senatore Renzo Piano a proposito del Rammendo delle periferie.

 

L'Aquila, Liceo Classico Cotugno. I ragazzi iniziano ad uscire dopo 'la prima prova' dell'esame di maturità. Questa mattina all'Istituto Cotugno è anche andata via la corrente per circa 15minuti. I ragazzi sono stati fatti entrare al buoio comunque per non far diffondere il contenuto delle tracce.

Per l'analisi del testo quest'anno è stata proposta una poesia, Ride la gazza, nera sugli aranci dalla raccolta "Ed è subito sera" di Salvatore Quasimodo.
Per il saggio breve o articolo di giornale nell'ambito artistico-letterario l'argomento è Il dono, da sviluppare dopo aver letto "Il dono di Natale" di Grazia Deledda, "Minima Moralia" di Theodor Adorno, "Il dono al tempo di Internet" di Marco Aime e Anna Cosetta, "Cosa significa ricambiare?", testo breve di Mark Anspach, e il brano "Dono senza reciprocità" di Enzo Bianchi.
Per il saggio breve in ambito socio-econonomico l'argomento è Le nuove responsabilità. A disposizione degli studenti alcuni testi-guida di Wolfgang Behringer sulla fragilità del nostro pianeta, di Amartya Sen sulla flessione della crescita demografica del mondo, ma anche Luce Irigaray sulla necessità di un multiculturalismo senza pregiudizi ed in ultimo Jacques Attali sul bisogno insito nell'uomo di sentirsi cittadino della Terra ed essere accolto ovunque esso vada.
Per il saggio breve in ambito storico-politico l'argomento è Violenza e non-violenza: due volti del Novecento.
Per il saggio breve in ambito tecnico-scientifico l'argomento è Tecnologia pervasiva.
Il tema storico chiede al candidato di riflettere su L'Europa del 1914 e l'Europa del 2014: quali le differenze?.
Infine, il tema di ordine generale, il cosiddetto tema di attualità, invita a riflettere su una posizione dell'architetto e senatore Renzo Piano a proposito del Rammendo delle periferie.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 18 Giugno 2014 16:39
Chiudi