Stampa questa pagina
Mercoledì, 26 Agosto 2015 19:20

Renzi ironizza, Teramo risponde

di 

TERAMO - I tifosi del Teramo Calcio, in occasione dell'allenamento dei diavoli al "Bonolis", espongono uno striscione ironico di risposta alle parole del premiera Matteo Renzi, che all'Aquila ieri ha bollato la contestazione con la frase "saranno stati i tifosi del Teramo per la retrocessione in D".

Nella città abruzzese, intanto, il Sindaco Maurizio Brucchi ha attaccato il Primo ministro chiedendone addirittura le dimissioni.

Dopo la prima storica promozione in Serie B, intorno al Teramo Calcio, c'è grande tensione a causa della retrocessione in D decretata dal Tribunale federale in seguito allo scandalo sul calcioscommesse.

TERAMO - I tifosi del Teramo Calcio, in occasione dell'allenamento dei diavoli al "Bonolis", espongono uno striscione ironico di risposta alle parole del premiera Matteo Renzi, che all'Aquila ieri ha bollato la contestazione con la frase "saranno stati i tifosi del Teramo per la retrocessione in D".

Nella città abruzzese, intanto, il Sindaco Maurizio Brucchi ha attaccato il Primo ministro chiedendone addirittura le dimissioni.

Dopo la prima storica promozione in Serie B, intorno al Teramo Calcio, c'è grande tensione a causa della retrocessione in D decretata dal Tribunale federale in seguito allo scandalo sul calcioscommesse.