Interviste

In pochi lo ricordano ma Gianni Morandi fu tra i primi artisti ad arrivare a L'Aquila, dopo il terremoto; è tornato a dieci anni di distanza, ospite della serata d'apertura della 725esima Perdonanza celestiniana. Lo incontro nel backstage allestito accanto alla Basilica di Santa Maria di Collemaggio, poco prima dell'accensione del tripode: "Inizia la Perdonanza celestiniana ed è un evento importantissimo: il fatto che coincida con il decennale del terremoto mi fa ricordare che dieci anni fa ero proprio da…
E' di qualche giorno fa la nomina di Filomena Ricci, dottoressa di ricerca in scienze ambientali e già direttrice dell'Oasi WWF Gole del Sagittario per 12 anni, a nuova delegata regionale del WWF Abruzzo dopo i due mandati di Luciano Di Tizio che non ha rinnovato la sua candidatura. Un cambio dunque in continuità con il lavoro già iniziato da Di Tizio dal 2012 ma che vede questa volta la scelta di una donna alla guida dell'associazione. "L’Abruzzo rappresenta uno…
Si intitola Come una specie di sorriso lo spettacolo musicale dedicato a Fabrizio De André che Neri Marcorè porterà domenica 4 agosto a Peltuinum, antica città vestina risalente al II secolo a.C. situata nel comune di Prata d’Ansidonia, in provincia dell’Aquila. Il celebre attore, che da anni, ormai, coltiva anche una più che convincente vena di cantante e musicista, si esibirà accompagnato dallo GNU Quartet (quartetto d’archi composto da Raffaele Rebaudengo, Francesca Rapetti, Roberto Izzo e Stefano Cabrera), dagli strumentisti…
Con il via libera definitivo del Senato, arrivato il 17 luglio, il parlamento ha approvato il disegno di legge sulla tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, il cosiddetto Codice rosso. Il provvedimento, che con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale sarà legge, ha ottenuto 197 sì e 47 astenuti (tra gli astenuti ci sono anche Leu e Pd). Il "codice rosso" introduce una serie di misure per velocizzare le indagini sui casi di violenza sulle donne, obbligando per…
“Abbiamo chiesto al Governo di valutare l’opportunità, se non addirittura la necessità, di provvedere alla nomina di un commissario straordinario che affronti l’eccezionalità della vicenda del Gran Sasso, un problema che si trascina da troppi anni anche perché, a dire il vero, non sono mai state stanziate le risorse necessarie per risolverlo definitivamente”. Il governatore di Regione Abruzzo Marco Marsilio spiega, così, la delibera approvata dalla Giunta lunedì scorso su proposta dell’assessore Emanuele Imprudente. “A chi lamenta il fatto che…
Pagina 1 di 50
Chiudi