Interviste

Dopo il successo al Vittoriano, la mostra del fotografo aquilano Roberto Grillo, “L’Aquila, volti e segni di un terremoto” torna nel capoluogo abruzzese. Sarà riaperto eccezionalmente il salone centrale dell'ex Carispaq in Corso Vittorio Emanuele, che ospiterà la mostra dal 23 al 29 agosto, in concomitanza con la Perdonanza Celestiniana. Dopo i discussi reportage del sisma che imperano da mesi lungo i portici del centro storico, questa volta l’obbiettivo del fotografo è puntato unicamente sui volti degli aquilani, raccontando il terremoto…
La pagina conta 1713 fans, e non sono affatto pochi a L’Aquila. I loro status rimbalzano tra i profili Facebook dei tanti che, da tempo, si chiedono chi si nasconda dietro la pagina che ha fatto sorridere persino il sindaco Cialente. Che ne è l’involontario protagonista. “Leggo su Repubblica che sono stati ritrovati padre e figlio scomparsi in Vietnam 40 anni fa. Pare che il ritrovamento sia avvenuto nella rotonda di Piazza D'Armi”, scrivono in uno degli ultimi post pubblicati:…
«Tutto è cominciato in modo casuale, da una conversazione. Parlavamo degli Allman Brothers e dei Neville Brothers, di come non avessero mai collaborato né fatto delle tournée insieme e ci siamo chiesti come sarebbe stato averli tutti e due nella stessa band. A un certo punto il mio manager, che è anche quello di Cyril, ci ha detto: 'Ehi ragazzi, siete voi gli Allman e i Neville, perché non fate voi un tentativo?'» Devon Allman, chitarrista e cantante, descrive così…
Accademia dell’Immagine, Sviluppo Italia e Reparti del San Salvatore, è una estate di drammatici ed ingiusti scippi quella che sta vivendo il capoluogo, almeno a sentire la senatrice Stefania Pezzopane.  “Approfittando della leggerezza, delle distrazioni estive, la Regione, con la complicità di molti, mette in atto una manovra diabolica, nel più assoluto silenzio. I consiglieri regionali aquilani sembrano dormire sonni tranquilli e non fanno sentire la loro voce contro la Regione matrigna, che dopo tutta una serie di furti, continua…
La Perdonanza Celestiniana 2013 sarà densa di novità, almeno per quanto riguarda i suoi aspetti rituali. Questo è l'elemento rilevante emerso dalla presentazione, svoltasi ieri in Comune, della 719esima edizione della manifestazione più importante in città. “Un'edizione di transizione”, come l'ha definita il sindaco Massimo Cialente, che durante il tradizionale corteo del 28 agosto porterà per la prima volta la Bolla del Perdono. Questo ovviamente non significa che il Sindaco sarà il nuovo Giovin Signore – come ironizza in queste ore…
Chiudi