Interviste

Di Quirino Crosta - Per la nuova puntata della nostra rubrica, siamo andati a Paganica, dove troviamo l’ultimo presidio Slow Food: il fagiolo di Paganica. Salutiamo Silvia de Paulis, del Comitato Esecutivo Slow Food Italia. Grazie a voi e bentrovati e bentrovate a tutte! Mi permetto di portare il saluto della mia Associazione, Slow Food, che in questi ultimi mesi si sta interrogando in modo forte e deciso su una visione di futuro, sulla centralità del cibo, buono, pulito, giusto…
“In questi giorni, abbiamo assistito ad un rinnovato protagonismo della Lega che, la scorsa settimana, ci ha regalato un misero spettacolo basato sull’unico argomento di cui sono capaci di parlare: i migranti; una settimana culminata con le dichiarazioni dell’onorevole Luigi D’Eramo che, di colpo, ha chiuso la crisi di maggioranza”. Parole della segretaria cittadina del Partito Democratico Emanuela Di Giovambattista che, in una lunga intervista a newstown, fa il punto sugli ultimi accadimenti politici. “Abbiamo iniziato con la fotografia delle…
Mentre si fatica ancora per spegnere gli ultimi focolai attivi su Monte Pettino, c’è un altro problema rispetto al quale il Comune e le altre istituzioni devono agire subito ed è il rischio idrogeologico. A lanciare l’allarme è il professor Antonio Moretti, professore di Geologia all’Università dell’Aquila. Gli incendi, spiega Moretti, distruggendo le radici degli alberi, fanno venire meno l'azione di ancoraggio del sistema pianta-suolo-roccia e tanto più è precario l'equilibrio preesistente (ad esempio in prossimità delle aree abitate edificate…
“Ero salita con la mia bambina sul tetto di casa, quando ho sentito prima il rombo di un aereo e poi un'esplosione seguita da un boato spaventoso”. A parlare è Darine Tohme, ingegnera e cooperante libanese che ha vissuto all’Aquila per 15 anni e che martedì scorso era a Beirut quando è avvenuta la terrificante esplosione che ha distrutto il porto, devastando interi quartieri. Nata in Libano nel 1983, dopo le scuole superiori Darine arrivò in l’Italia, all’Aquila, insieme al…
E’ in libreria per le edizioni 'Il Mulino' il volume “Un futuro più giusto. Rabbia, conflitto e giustizia sociale”, curato da Fabrizio Barca, già Ministro per la Coesione territoriale, e dall’economista Patrizia Luongo, frutto di tre anni di attività teorica e sul campo del Forum Disuguaglianze e Diversità, un’alleanza tra ricerca e organizzazioni di cittadinanza attiva. La crisi Covid-19 ha reso eclatanti le gravi disuguaglianze che già esistevano prima della crisi, lo squilibrio di potere e voce tra le persone,…
Chiudi