Stampa questa pagina
Giovedì, 12 Dicembre 2013 18:01

The Willow Farm, il grande ritorno venerdì all'Irish Café

di 

"Nella storia, i due innamorati vengono anch'essi risucchiati dal laghetto, come Narciso, e si ritrovano in un mondo totalmente diverso, variopinto e pieno di vita. Con un fischio ogni cosa si trasforma in un'altra. Tutto il testo è una carrellata surreale sull'immaginario inglese: da un Winston Churchill en travesti al papà che sta in ufficio mentre la mamma a casa lava i panni, c'è posto anche per il carillon di Nursery Cryme"

 

E' Willow Farm, il quinto dei sette frammenti di Supper's Ready, uno dei brani simbolo del progressive rock dei Genesis. Ma The Willow Farm è anche il nome della band che si esibirà venerdì 13 dicembre all'Irish Café di Pianola. Un grande ritorno. The Willow Farm, infatti, si sono formati come tribute band ai Genesis, proprio in occasione del live all'Irish Café, circa un anno fa.

I membri della band (Jacopo Purificati alla voce, Luca Tursini alla chitarra, Johnny Trombetta alle tastiere, Alessandro Pezzopane al basso e Massimo Santarelli alla batteria) provengono da esperienze di lungo corso. Trombetta e Santarelli suonano insieme dal lontanissimo 1983; hanno inciso, negli anni, anche un disco di jazz fusion con i Workshop (1990), con i quali hanno suonato di tutto, tributando tra le migliori band della storia: i Beatles (1990, 1996 e 2005) e i Queen a teatro (in collaborazione con il Teatro Stabile Abruzzese, nel 2008). Tursini e Purificati, che rappresentano il background hard rock e metal della band, hanno inciso un cd con i Will of the wisp; Pezzopane suona da tempo rockabilly con Gionni Protone e i Pentatomici.

Il repertorio che mostreranno al pubblico dell'Irish venerdì sarà notevolmente diverso da quello dell'esibizione di un anno fa. Il protagonista sarà infatti il rock blues di Scott Henderson, Robben Ford, Doobie Brothers, con qualche richiamo al rock dei seventies (Led Zeppelin, Who e Frank Zappa), senza dimenticare, ovviamente, i Genesis. Un vero e proprio percorso musicale attraverso le decadi e gli stili, dunque. Una scaletta variegata, ma soprattutto per gli amanti del rock, nella serata organizzata dal locale di Pianola. Il luogo perfetto per il sano rock blues di The Willow Farm.

La settimana successiva l'Irish Café sarà il palcoscenico di un grande evento. La nostra testata, assieme a Novenove City Rockers, organizzerà una giornata all'insegna della 'indipendenza'! Nel pomeriggio ci sarà un incontro dibattito dal titolo "Informazione libera e indipendente: è davvero sostenibile?", che vedrà la partecipazione - tra gli altri - dell'ex magistrato Livio Pepino, del giornalista de L'Espresso Alessandro Gilioli e del sociologo Marco Revelli. L'evento è organizzato da NewsTown per lanciare la campagna di sostegno alla nostra libera informazione. Dopo cena, spazio a una delle migliori band garage pop italiane: Miss Chain & The Broken Heels.

 

GLI EVENTI DI DICEMBRE

Venerdì 6 - The Traveller

Lunedì 9 - Controllo a Terra live

Venerdì 13 - The Willow Farm

Lunedì 16 - Controllo a Terra live

Venerdì 20 - Sostieni la tua voce! // Festa di NewsTown // Miss Chain & The Broken Heels live

Lunedì 23 - Controllo a Terra live

Giovedì 26 - Yemen Trio Live

Venerdì 27 - Evento da definire

Lunedì 30 - Controllo a Terra live

Articolo pubbliredazionale

Ultima modifica il Lunedì, 23 Dicembre 2013 13:20
Irish Cafè

Articoli correlati (da tag)