Mondo

Le immagini hanno fatto il giro del mondo. C’è una violinista bionda che suona senza poter trattenere le lacrime. C’è una corista bruna che riesce a stento a cantare l'inno nazionale. Non indossano abiti da sera. Piangono per l'ultimo concerto dell'Orchestra sinfonica nazionale greca cancellata dopo 75 anni. L'esibizione, seguita in piazza da decine di migliaia di persone, si è tenuta nella sede della tv di Stato Ert, chiusa anch'essa a causa per decisione del governo Samaras, ansioso di rispettare…
Piazza Taksim, vicina al famoso Gezipark dove è nata la protesta turca, è stata sgomberata violentemente stanotte dalla polizia. Dalla mattinata di martedì la polizia antisommossa si è presentata in massa all'ingresso della piazza a sorpresa, visto che il Primo Ministro turco, Erdogan, aveva promesso invece di incontrare una parte dei manifestanti per ascoltare le loro ragioni. Dal pomeriggio sono iniziati gli scontri, con il Governo che faceva sapere che i manifestanti erano liberi comunque di restare dentro Gezi park.…
Gezi Park è uno dei pochi spazi verdi rimasti nel cuore di Istanbul. Gezi Park è in questi giorni simbolo della lotta per la riappropriazione degli spazi urbani, per la pretesa di maggiore democrazia, anche nella scelte di pianificazione delle città. Vogliamo proporvi una lettera-manifesto pubblicata quattro giorni fa sul portale di informazione Müştereklerimiz. Müştereklerimiz è una delle anime della protesta turca, che parte da un parco urbano, si riappropria di Piazza Taksim e si estende a tutta la nazione. Quelle…
In questi giorni di dure proteste in Turchia si susseguono freneticamente analisi (più o meno fallaci), commenti, fotografie e video dei momenti di tensione a Istanbul. Noi vogliamo proporvi un'attenta analisi politica pubblicata su "ISPIonline" (il website dell'Istituto per gli Studi di Politica Internazionale) da Stefano Torelli*, ricercatore ed esperto di politica mediorientale: la Turchia è nel mezzo della più grande manifestazione di dissenso contro il governo dell’AKP che si sia mai registrata e la situazione nelle piazze di Istanbul e…
Almeno 91 morti, tra i quali 20 bambini, e 200 feriti. Centinaia di case rase al suolo, scuole, uffici e cinema in fiamme, alberi e pali della luce abbattuti come fuscelli. Un terrificante tornado dal diametro di 3,2 km si è abbattuto sull'Oklahoma, ultimo di una serie che ha colpito diverse aree dello Stato della Grandi Praterie sin da domenica. Il tornado è della categoria EF5, la più devastante tra le grandi tempeste, con i venti che possono raggiungere le…
Chiudi