News

Per quanti passi in avanti possa fare la cultura di un Paese, spesso è l'economia l'indicatore più attendibile della realtà. In questo senso, non c'è da essere fieri della fotografia dell'Italia scattata dal JP Salary Outlook 2015, un rapporto che si basa su 66 mila profili di lavoratori dipendenti di aziende private, che hanno compilato il questionario di JobPricing sul web. Dal rapporto emerge come tutte quelle dicotomie, che credevamo parte di passato lontano, siano in realtà ben presenti, a…
Ieri, lunedì 30 novembre, i Sindaci abruzzesi dei Comuni con impianti sciistici, insieme ad operatori e associazioni della montagna, si sono riuniti per discutere di come affrontare la stagione invernale entrante rispetto alla pratica dello sci fuori pista. A convocarli in Regione il consigliere Pierpaolo Pietrucci, già artefice del recente cambiamento della legge regionale sullo sci fuoripista e sci alpimismo. Publbichiamo per intero il verbale della riunione stilato da Giulio Verdecchia, Presidente dell'Associazione Abruzzo Free Ride Freedom: "Come annunciato si è tenuta…
Poco più di mille euro, 1050 se i calcoli non ci tradiscono, per poco più di 5 minuti. Tanto è costata ai contribuenti aquilani la riunione della Commissione bilancio, convocata stamane dal presidente Giustino Masciocco con, all'ordine del giorno, la discussione sul riconoscimento dei debiti fuori bilancio del Comune dell'Aquila e sulla discussa transazione stragiudiziale con Banca Sistema di cui ci siamo ampiamente occupati [qui e qui]. Questioni assolutamente rilevanti, se è vero che nell'assestamento di bilancio approvato giovedì scorso,…
Farmacie comunali vs farmacie private. Se ne è discusso venerdì scorso nel corso della commissione bilancio del Comune dell'Aquila. Il sindaco Massimo Cialente starebbe pensando, attraverso la municipalizzata delle farmacie Afm, di chiudere due delle sei farmacie comunali presenti nel capoluogo abruzzese, in seguito alla imminente apertura di quattro farmacie private. Una delle due, secondo quanto denuncia Piergiorgio Leocata del consiglio di quartiere L'Aquila centro, sarebbe quella di via Strinella, alle porte del centro storico cittadino: "Trovo preoccupante l’ipotesi di…
Le migliaia di risparmiatori rimaste buggerate dal cosiddetto decreto salva-banche, quello con cui il Governo, lo scorso 22 novembre, ha scongiurato il fallimento di quattro istituti di credito (Banca Marche, Cassa di risparmio di Ferrara, Carichieti e Popolare Etruria), non potranno intraprendere nessuna class action né altre forme di azioni legali collettive. A confermarlo, oltre ad associazioni come Federconsumatori, è anche la senatrice del Pd Stefania Pezzopane, che, insieme ad altri parlamentari e al vice ministro dell'Economia Enrico Morando, è…
Chiudi