News

Sono sempre più frequenti i casi in cui controllori e controllati risultano essere la stessa persona, o soci in affari. Questa volta è l’Ingv, Isitituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, a figurare al centro di un potenziale conflitto d’interessi. L’ente pubblico che fa capo alla Protezione civile, impegnato nella ricerca sui fenomeni sismici e vulcanici, ha, tra le altre competenze, quelle relative al monitoraggio dell’attività sismica e alla redazione di pareri sulla valutazione del rischio sismico. C’è un solo problema:…
Apre giovedì 15 ottobre, all’Aquila, la scuola di alta formazione di IPERION CH.it rivolta a dottorandi, conservatori, restauratori e storici dell’arte che si vogliono specializzare nelle tecniche di diagnosi avanzata non invasiva per i beni culturali. Giunta alla seconda edizione, la scuola si svolgerà dal 15 al 20 ottobre 2015 presso il Palazzetto dei Nobili a L’Aquila e sarà un vero e proprio training camp della diagnostica non-invasiva. Le lezioni si svolgeranno in situ utilizzando la migliore strumentazione dei gruppi…
Sono arrivati in più di 500 da tutto l'Abruzzo, con maggiori presenze in autobus da Lanciano e Pescara, i manifestanti contro il progetto Ombrina Mare e le trivellazioni nell'Adriatico, che da stamane hanno presidiato di fronte l'ingresso del Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) in via Molise a Roma. All'interno del palazzo, era stata convocata la conferenza dei servizi che avrebbe dovuto dare il via definitivo a Ombrina, un programma di trivellazioni a pochi chilometri dalla costa dei trabocchi, contestato dalle…
Continua l'agitazione degli studenti aquilani che protestano contro la 'Buona Scuola' del Governo Renzi.  Dopo la giornata di ieri erano in molti a chiedersi cosa sarebbe accaduto oggi. La mattinata è cominicata presto a Colle Sapone, il polo scolastico dove si trovano il Liceo Scientifico, quello Artistico, l'Itis (ed in cui da martedì convergono anche Geometri ed Alberghiero). Tutti  gli studenti che non hanno accettato la mediazione sull'autogestione hanno deciso di non entrare a scuola e di intraprendere una camminata…
I lavoratori e il sindacato Fiom-Cgil chiedono che per gli ammortizzatori sociali vengano applicate le norme in deroga al Jobs Act. E' questo in sunto il contenuto di una lettera che i lavoratori e il sindacato dei metalmeccanici della provincia dell'Aquila hanno consegnato oggi al prefetto del capoluogo abruzzese, dopo un presidio sotto la sede aquilana, volto a "sensibilizzare il Governo rispetto alle difficoltà incontrate dal nostro territorio con l'entrata in vigore delle nuove disposizioni del Jobs Act sugli ammortizzatori…
Chiudi