News

Riceviamo e pubblichiamo una lettera (chiusa) di Fausto Tatone - associazione 'Progetto Montagna' - che risponde alla missiva apparsa su NewsTown qualche giorno fa [puoi leggerla qui], e inviata in redazione da un cittadino aquilano che si rivolgeva proprio all'associazione che fa capo al comitato cittadino per la riperimetrazione del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. [leggi gli articoli].   di Fausto Tatone - Un laboratorio di fisica nucleare nel cuore della montagna e del Parco ha fatto e sta…
"Alle Istituzioni pubbliche e gli Enti interessati è richiesto un comportamento basato su un assoluto rigore scientifico e uno scrupolo amministrativo estremo per affrontare con trasparenza ogni azione che coinvolge la comunità. Soprattutto in un caso come questo in cui, al centro dell’attenzione, sono due beni di primaria importanza che convivono nel cuore del Gran Sasso in un ambiente di valore nazionale: l’acqua, di cui va garantita la più assoluta integrità nell’interesse della salute dei cittadini e dell’ambiente; il Laboratorio…
E' il più esteso e articolato dell'intero centro storico aquilano, interamente sottoposto a tutela ai sensi del Codice dei beni culturali: è l'Aggregato 961 - S. Emidio, che delimita interamente il lato inferiore della Piazza del Mercato, sul lato sinistro del Duomo, estendendosi su un'area di circa un ettaro, fino a via S. Marciano, via Roio e via del Seminario. Comprende al suo interno, oltre alla Cattedrale e alla Chiesa di S. Luigi - i cui progetti sono stati stralciati…
Svolta per la ricostruzione dei centri storici delle frazioni. "E' pubblicato sul sito dell'Ufficio Speciale il decreto 7, a firma dell'Ing. Raniero Fabrizi, con cui si risolve il problema del limite di finanziamento delle superfici non residenziali", ha svelato l'assessore Pietro Di Stefano. Così, "s è posto rimedio adun atto assunto dal precedente titolare che, con decisione incomprensibile e giuridicamente dubbia, di fatto tagliava risorse alla ricostruzione delle frazioni". Cosa prevede la norma? Fino ad ora, veniva riconosciuto un contributo di…
Stamane, il presidente dell'Inps Tito Boeri incontrerà i sindacati nazionali e provinciali aquilani per discutere della situazione del contact center Inps-Inail-Equitalia che all'Aquila garantisce lavoro a 560 persone che, in vista dell'appuntamento, hanno inteso inviare una lettera aperta al presidente dell'Istituto nazionale della previdenza sociale. "Siamo i 560 giovani, ed alcuni meno giovani, della sede dell’Aquila del contact center che da 6 anni svolgono per l’INPS un servizio pubblico qualificato e insostituibile", si legge nella missiva. "Lo facciamo grazie all’INPS ma…
Chiudi