News

Ciao Fabbrì! Non ce lo aspettavamo. E’ successo. Il nostro compagno di vita Fabrizio Pambianchi ci ha lasciato nella notte tra venerdì e sabato, travolto da un demone che in pochi giorni l’ha divorato. Fabrizio era una persona speciale. La sua energia è stata una risorsa collettiva che ci ha guidato per anni insieme alle sue incredibili mani da artigiano. Grazie a lui tutto è stato possibile: Piazza 3e32 al Parco Unicef, CaseMatte, le case in Paglia a Pescomaggiore, le…
Erano 50 anni che non si vedeva un tifone di tale forza e intensità abbattersi su di una zona tanto popolata. Un evento straordinario e tragico. Haiyan ha devastato l'arcipelago delle Filippine con venti a 235 chilometri orari e folate di 275 chilometri, causando onde alte fino a sei metri e allagamenti che hanno distrutto interi centri abitati. A sentire le autorità, le famiglie colpite sarebbero 944.586, pari a 4.28milioni di persone. E l'Unicef rileva che più del 40% dei…
Sesta giornata di andata per il campionato nazionale di Serie A di rugby. Nel girone 1 L'Aquila espugna Udine, e con cinque punti conquistati è ora prima in solitaria. Nel girone B la Gran Sasso perde a Padova contro Valsugana e viene raggiunta proprio dai veneti in vetta la classifica, a quota 20 punti. SERIE A (GIRONE 1). Buona la prova dei ragazzi del tecnico Raineri che tornano dalla trasferta di Udine con la vittoria ed il primo posto in…
La Protezione civile interviene sul tema dell'utilizzo dei soldi stanziati dal Fondo di Solidarietà dell'Ue nel post terremoto aquilano, replicando alle affermazioni contenute nel rapporto presentato nei giorni scorsi dall'europarlamentare Soren Sondergaard. Secondo il dipartimento guidato da Franco Gabrielli, in quel rapporto ci sono "molte imprecisioni e scorrettezze". "L'istruttoria delle autorità dell'Ue" scrive il dipartimento "ha portato alla decisione, comunicata ufficialmente l'11 novembre 2009, di attivare il Fondo di solidarietà per 493,7 milioni di euro (all'epoca, la realizzazione del Progetto…
Un rapporto che ha radici sempre più solide. Tra le nostre montagne e la Valle di Susa si è ormai da tempo instaurata una sincera solidarietà, testimoniata dalla presenza di attiviste e attivisti No Tav alla manifestazione nazionale svolta all'Aquila nel novembre 2010 e dalla partecipazione di cittadine e cittadini abruzzesi a molte delle iniziative in sostegno alla lotta contro l'alta velocità Torino-Lione. Un rapporto che troverà modo di rinsaldarsi questo pomeriggio. Alle 17:30 infatti, nell'Auditorium del Parco disegnato dalla…
Chiudi