News

Anche la Regione Abruzzo scivola nel presunto malcostume delle spese pubbliche. La Procura della Repubblica di Pescara ha infatti emesso ben 25 informazioni di garanzia, con invito a comparire, nei confronti del presidente della Giunta, Gianni Chiodi, di quello del Consiglio, Nazario Pagano e di altre 23 persone, tra assessori e consiglieri. I reati contestati sono truffa aggravata nei confronti della Regione Abruzzo, peculato e falso ideologico. Titolari dell'inchiesta sono i sostituti procuratori Giampiero Di Florio e Giuseppe Bellelli. Le…
Avevamo raccontato, stamane, dell'intervista shock rilasciata dal primo cittadino, Massimo Cialente, al quotidiano La Repubblica. Una intervista che, come facilmente prevedibile, sta facendo molto discutere: il sindaco, infatti, ha affermato che sono già stati spesi 18miliardi - dal 6 aprile 2009 - per l'emergenza e la ricostruzione del cratere. Non solo. Ha anche rivendicato di aver spinto Roberto Riga alle dimissioni. Senza chiarire al giornalista di Repubblica che il vicesindaco non è stato arrestato - come scritto per ben due…
Quelli per la ricostruzione del civico 207 non sono gli unici lavori coinvolti dal progetto di Porta Barete, dato che l'idea di Monsignor Antonini - abbracciata dal Comune - comprende anche l'eliminazione del terrapieno di Via Roma. Eliminazione confermata anche in una proposta di Odg inoltrata da alcuni consiglieri. In tal senso l'amministrazione in un primo momento aveva bloccato i lavori della costruzione del muro di contenimento del terrapieno ma la ditta Procacci, che ha vinto l'appalto per i lavori…
Visita mattutina all'Aquila per l'ex ministro dei trasporti e attuale senatore di Forza Italia Altero Matteoli che, insieme all'assessore regionale Gianfranco Giuliante e ai consiglieri comunali Vito Colonna e Luigi D'Eramo (oltre che a un redivivo Stefano Vittorini), ha tenuto una conferenza stampa in Comune per parlare delle azioni future che il Parlamento potrà e dovrà mettere in campo per reperire altri fondi da destinare alla ricostruzione aquilana. L'ex ministro ha anzitutto bollato come “aleatoria” e sostanzialmente inattuabile la proposta…
Giovedi 23 gennaio 2014. La Repubblica, pagina 11. Intervista al sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente, a meno di ventiquattr'ore dalla conferenza stampa che ha sancito la revoca delle dimissioni presentate l'11 gennaio.  L'intervista non è firmata. I giornalisti del quotidiano diretto da Ezio Mauro, infatti, sono in mobilitazione.  Domanda: "Massimo Cialente, l'undici gennaio si è dimesso da sindaco dell'Aquila: avevano arrestato il suo vice". Evidentemente, un abbaglio: Roberto Riga non è stato affatto arrestato. Anzi. E' stato raggiunto da un avviso…
Chiudi