News

Uno strumento di ricerca, dibattito e finanziamento dedicato ai nuovi modi di far cultura in Italia. Il 28 ottobre, Doppiozero ha lanciato la seconda edizione di cheFare, il premio che promuove l'innovazione con un contributo di 100mila euro. cheFare è una piattaforma collaborativa per la mappatura, la votazione e la realizzazione di progetti culturali realizzati da organizzazioni profit e non profit con particolare riguardo alle imprese sociali, alle fondazioni e alle associazioni e organizzazioni culturali, alle start up. cheFare favorisce…
Quest'anno, per la prima volta, anche il Circolo Beni Culturali L'Aquila organizza la 'Festa dell'Albero' insieme ai bambini della Scuola dell'Infanzia di Preturo. I Bambini, gli insegnanti, i volontari e amministratori lavoreranno tutti insieme per restituire alla comunità locale spazi belli ed accoglienti per una città più vivibile e sostenibile. L’albero come metafora della crescita verso un futuro più pulito. Quest’anno il tema centrale è la convivenza con realtà nuove. Ormai nelle scuole ci sono bambini provenienti da molti paesi…
“Iniziamo un mese di solidarietà e di lotta per il diritto alla Casa e per la urgente ricostruzione e messa in sicurezza antisismica della Edilizia Residenziale Pubblica, delle Case E dell'ATER e del Comune dell'Aquila”. Ad annunciarlo il 'Mia Casa d'Abruzzo' che, da tempo, chiede al Consiglio regionale di approvare - prima della scadenza naturale della legislatura del 15 dicembre prossimo - una Legge Regionale ad hoc sulla ricostruzione e la messa in sicurezza antisismica della Edilizia Residenziale Pubblica ed un…
"Sto bene, sicuro e ho fiducia nella magistratura e nei miei avvocati". Ha risposto così Luigi De Fanis ai giornalisti che hanno provato a chiedergli come si sentisse. L'oramai ex assessore alla cultura della Regione Abruzzo, che ha rassegnato le sue dimissioni nella serata di giovedi dopo l'arresto per concussione, truffa aggravata e peculato nell'ambito dell'operazione "Il Vate", era atteso nelle aule del Tribunale di Pescara con i suoi legali, gli avvocati Massimo Cirulli e Domenico Frattura, per l'interrogatorio di…
Di Marco Signori - Scissione: lo scindere, lo scindersi, l’essere scisso. Suggerisce il Garzanti. Nelle teorie psicodinamiche, poi, la scissione, viene definita un meccanismo di difesa che consiste nello scindere in modo netto le qualità contraddittorie ma conviventi.Dunque chi si è scisso, e da cosa, nel Popolo delle libertà? Chi ha deciso di restare coerentemente nel governo delle larghe intese dando retta al vicepremier Angelino Alfano, senza spostarsi di un millimetro dalle proprie posizioni politiche, o chi ha scelto la…
Chiudi