News

E' noto - anche attraverso recenti ricerche sociologiche - che il web sia utilizzatissimo dagli aquilani dopo il sisma. Anche durante il periodo di emergenza seguente al 6 aprile 2009, molti aquilani dispersi nelle tendopoli o sulla costa abruzzese utilizzavano i social network come Facebook per comunicare, proporre, protestare e riflettere sul terremoto e il post-terremoto. E' altrettanto noto che le cosiddette ICT (Information and Communication Technology) hanno aperto un potenziale ampio ventaglio di partecipazione dal basso, grazie al quale i cittadini…
Ieri pomeriggio è stato presentato all'Aquila il volume MiSAQ – Messe in sicurezza all'Aquila dopo il terremoto del 6 aprile 2009, un libro frutto di un progetto editoriale coordinato dall'ex vice commissario per la tutela del patrimonio culturale danneggiato dal terremoto, Luciano Marchetti, e curato dallo storico e giornalista Enzo Altorio. Alla presentazione, svoltasi presso l'auditorium della sede provinciale dell'Ance, l'associazione nazionale costruttori, sono intervenuti, tra gli altri (oltre agli autori), il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente, la senatrice Stefania Pezzopane,…
Stasera alle 20:30 ci sarà la presentazione della nuova rosa 2013-2014 dell'Aquila calcio, a Piazza Palazzo, nel bel mezzo dei festeggiamenti della Perdonanza Celestiniana. NewsTown sarà presente per seguirla nei dettagli con interviste e contenuti video. Intanto rischia seriamente si saltare la prima giornata di campionato di Lega Pro a causa dello sciopero dei calciatori deciso ufficialemtne dall'Aic (Associazione italiana calciatori) e comunicato con una nota dal presidente Damiano Tommasi.Le ragioni dello sciopero sono da ritrovare nel nuovo regolamento federale…
"Cronaca di un amore rubato" è il nuovo spettacolo del Teatro Stabile d'Abruzzo (T.S.A.), tratto dal racconto "Cronaca di una violenza di gruppo", di Dacia Maraini. La prima è attesa per domani alle ore 21 presso il Ridotto del Teatro Comunale, in occasione della Perdonanza 2013.  La storia, ambientata in una lontana Sicilia, racconta il dramma di una tredicenne vittima di una violenza di gruppo da parte di quattro ragazzi di sedici anni. Nonostante la fanciulla denunci i suoi aguzzini,…
Si è tenuta questa mattina, durante una seduta straordinaria del Consiglio comunale, la cerimonia per il conferimento della cittadinanza onoraria al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e al capo squadra esperto, Marco Cavagna, deceduto mentre prestava i primi soccorsi alla cittadinanza nelle ore immediatamente successive al sisma. Oltre alle maggiori istituzioni politiche cittadine e alla vedova e ai figli di Marco Cavagna, erano presenti alla cerimonia i più alti gradi del corpo dei VVFF, il neo questore Vittorio Rizzi,…
Chiudi