News

Nella tarda serata di ieri, il Consiglio comunale ha approvato il Bilancio di previsione 2013 con 19 voti favorevoli, 1 astenuto e 4 voti negativi. L’assise ha inoltre votato un ordine del giorno proposto dal consigliere di Appello per L’Aquila, Ettore Di Cesare, che impegna il Sindaco a riservare una somma del bilancio, pari a 25mila euro, per le attività artigianali e produttive rivolte alle imprese giovanili.  E’ stata una lunga maratona, iniziata in mattinata con l’approvazione delle delibere che…
Per chi vive a L'Aquila, i "quattro cantoni" sono sempre stati un luogo di incontro del centro storico. Dopo il sisma, un centro commerciale nella zona Est della città "che cambia" ha preso lo stesso nome. E anche questi nuovi "quattro cantoni" sono diventati un luogo di incontro, stavolta direttamente tra culture. Qui, infatti, nasce la prima macelleria musulmana dell'Aquila, che accoglie le esigenze di una comunità religiosa cresciuta negli ultimi anni. In fondo al lato sinistro della galleria appare una scritta…
Qualche giorno fa, il 24 giugno, ci eravamo occupati dell’inchiesta - portata avanti dalla Direzione distrettuale antimafia - che vede indagato Vladimiro Placidi, architetto ed ex assessore con delega alla ricostruzione dei beni culturali. Concussione, corruzione, falso e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche: questi i capi d’indagine, ancora alle fasi preliminari, di una inchiesta che tiene insieme due distinte vicende, il puntellamento di palazzo Carli e la progettazione di alcuni Moduli Abitativi Provvisori. Al centro l’ex assessore:…
Ci siamo occupati negli scorsi giorni delle elezioni per il nuovo direttore dell'Accademia delle Belle Arti dell'Aquila, che sono passate in sordina - rispetto a quelle giustamente portate agli onori della cronaca dell'elezione del nuovo rettore dell'Univaq - in città. La politica e l'opinione pubblica non se ne sono occupate, nonostante l'importanza che riveste un'accademia del genere in una città candidata a Capitale Europea della Cultura 2019. Vi proponiamo oggi una lettera arrivata in redazione e firmata da un gruppo…
Nella notte tra il 27 e il 28 giugno il sito di Gianroberto Casaleggio e associati, la società che cura il blog di Beppe Grillo, è stato attaccato. Nella home del sito è comparsa una schermata nera con la scritta “AntiSecITA was Here” con al centro il logo degli hacktivisti autori dell’attacco e un video parodia di una canzone su Beppe Grillo tratta da Youtube. Da questa mattina invece il sito risulta totalmente irraggiungibile, provando infatti ad aprirlo l'unico risultato è…
Chiudi