News

Nel giorno dell'incontro tra Chiodi e Letta, Cialente annuncia che il premier ha promesso che "i soldi arriveranno nel mese di ottobre, vale a dire quando si sarà chiuso il capitolo della procedura d'infrazione europea e si potrà disporre dei fondi derivanti dalla riduzione dello spreed". A margine del vertice con il Presidente del Consiglio, però, Gianni Chiodi smentisce, almeno in parte: "il Presidente si è mostrato ottimista, confidando nell’allentamento dei vincoli europei e, quindi, nella possibilità che per l’anno prossimo…
Della trasferta teramana, andata della finale play off per accedere in prima divisione (C1), mi hanno sorpreso alcune cose. La prima appena dopo l'arrivo allo stadio. Sono le 15:30 e per raggiungere il settore ospiti si passa affianco all'ingresso dei tifosi teramani che raggiungono gli altri settori (sic!). Assiepati sulle grate ci sono una cinquantina di tifosi del diavolo, davanti ai quali gli aquilani sono costretti a passare tipo forche caudine: "terremotati, merde, tesserati, tossici, sfollati", sputano. La maggior parte…
Al via la seconda edizione del “Rugby Experience Summer Camp”, che si terrà a Scoppito (L'Aquila), presso gli impianti sportivi dell’Amiternina Calcio, dal 10 al 14 giugno prossimi. Al Camp, organizzato da Rugby Experience in collaborazione con L’Aquila Rugby 1936 e il CUS L’Aquila Rugby, parteciperanno più di quaranta bambini da otto a dodici anni, pronti a vivere un’intensa esperienza con lo sport della palla ovale. Coordinatore delle attività, per il secondo anno, sarà Umberto Casellato (nella foto), allenatore del…
Il futuro del Centro Turistico Gran Sasso è sempre più oscuro. Nelle settimane scorse, con una pesantissima relazione, i revisori contabili avevano di fatto certificato il fallimento della partecipata, alla vigilia della presentazione del bilancio e dell’ennesimo piano industriale. I debiti ammontano a 7 milioni e mezzo di euro, da tempo si parla di privatizzazione e sono state duramente contestate alcune procedure di spesa dell’ultima gestione. La situazione di liquidità non è mai stata così seria. Una vera e propria…
L'Aquila esce vincente da Piano D'Accio dopo una partita incandescente non priva di tensione. Una prova matura da parte dei rossoblù che hanno fatto prevalere la loro solidità e la maggiore esperienza. Pagliari nei play off finora non ha sbagliato una partita: la squadra mantiene la concentrazione per 90 minuti, lotta su tutti i palloni, punge sistematicamente in ripartenza dinanzi al maggior possesso palla dei padroni di casa, soffre e segna al momento giusto. Eppure la compattezza dell'Aquila si sfalda…
Chiudi