Politica

Anche la terza votazione per l'elezione del Presidente della Repubblica si è conclusa con una fumata nera. Oggi le urne alla Camera si sono aperte alle 11 e poco dopo le 14 è iniziato lo spoglio: tante le schede bianche e 125 voti per Sergio Mattarella seguito da Guido Crosetto, che ha preso 115 preferenze, quasi il doppio rispetto ai grandi elettori Fdi (63 in tutto). Il nome del co-fondatore di Fratelli d'Italia era stato proposto, a scrutinio iniziato, dalla…
“Il magnifico casale ‘masseria Cappelli’ al Vasto e la ex scuola di Collebrincioni sono stati ufficialmente inseriti nella programmazione degli interventi di ricostruzione pubblica in base alla delibera 48 del Cipe. L’amministrazione comunale ha avviato l’interlocuzione con l’Usra per passare alla fase operativa e ringrazio il sindaco Pierluigi Biondi per aver recepito la mia istanza includendo queste due importanti strutture nel piano di recupero e riqualificazione”. Lo dichiara Daniele D’Angelo, capogruppo di ‘Coraggio Italia’ al Comune dell’Aquila. “Si tratta di…
Americo Di Benedetto non scioglie ancora la riserva su una sua candidatura a sindaco: c’è la disponibilità dichiarata ad individuare con le forze civico progressiste un nome di sintesi, che scaturisca da una volontà unanime e non a maggioranza; se entro una settimana, al massimo dieci giorni, non si arriverà però ad un accordo, il consigliere comunale e regionale si candiderà a sindaco con il Passo Possibile e altre forze centriste. Questa la notizia, in poche righe. Era attesa la…
Altra fumata nera. È questo il risultato della seconda giornata di votazione per l'elezione del presidente della Repubblica. I votanti sono stati 976, come al primo scrutinio: a prevalere le schede bianche, 527 (in prima votazione erano state 672); 38 le schede nulle, 147 i voti dispersi. I più votati sono stati il presidente uscente Sergio Mattarella e Paolo Maddalena, candidato degli ex M5s confluiti nel gruppo misto, con 39 preferenze. Fuori dall'aula di Montecitorio, sono proseguite a ritmo serrato…
"Il nuovo capitolo della ricostruzione abruzzese aperto prima con il Pnrr e poi con il Decreto Governance segna un’altra tappa importante: il Protocollo sottoscritto oggi dall’Agenzia per la Coesione territoriale metterà a disposizione dei 57 Comuni del cratere 2009 una nutrita squadra di specialisti per sostenere le progettazioni e l’avvio dei cantieri". A darne notizia è la ministra per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna. Il riferimento è al protocollo per la “Task force sisma” tra l'Agenzia per…
Pagina 1 di 1480
Chiudi