Politica

"I commercianti ambulanti di Piazza D'Armi a L'Aquila continuano ad essere vittime di farraginosi iter burocratici e di superficialità tecnico- istituzionali, che prediligono l'apparenza di inutili inaugurazioni alla concretezza del realizzare opere davvero efficaci e coerenti con le funzionalità dichiarate. L'anello a doppio senso, nella conclusione dei lavori del secondo lotto per la percorribilità di Viale Corrado IV, rischia di isolare definitivamente il futuro Parco di Piazza d'Armi dai quartieri limitrofi: non sono stati ancora realizzati i 4 sovrappassi prescritti…
Rimpasto sempre più vicino per la giunta Cialente. Superato, lo scorso novembre, il giro di boa di metà consiliatura, la maggioranza che sostiene il sindaco ha iniziato un confronto interno che, nelle prossime settimane, condurrà quasi certamente a un riassetto dell'esecutivo. Ad annunciare il check-up di metà mandato, del resto, era stato, qualche giorno fa, il segretario comunale del Pd Stefano Albano, che aveva parlato di “una verifica non solo programmatica ma politica”; un passaggio attraverso il quale valutare quanto…
In Abruzzo i giovani Neet - Not in Education, Employment or Training, coloro che non hanno un impiego né lo cercano - sono circa 30 mila su 1 milione e 300 mila in tutta Italia. Una fascia di popolazione destinata a crescere e di difficile censimento. In Abruzzo il numero dei Neet è aumentato, rispetto al 2012, del 10,2% per il contributo della componente maschile, mentre le donne sono diminuite del 5,7%. E' in questo quadro che nasce il progetto…
Si restringe ancora la rosa dei candidati alla segreteria regionale del Partito democratico abruzzese. Dopo la rinuncia di Andrea Catena, ritiratosi per appoggiare Marco Rapino, ieri è arrivata anche l'esclusione di Alessandro Marzoli "per insanabili irregolarità" procedurali nella presentazione delle liste per le assemblee di circolo. La decisione è stata presa dalla Commissione regionale per il Congresso, riunitasi ieri a Pescara. "Gli aspiranti segretari" si legge in una nota ufficiale diramata dal partito "avevano dovuto inviare entro le 20 di venerdì…
Tra una decina di giorni sapremo il nome della nuova società che prenderà in gestione la manutenzione del Progetto Case. Questo il tempo che secondo la dirigente comunale del settore Ricostruzione pubblica e patrimonio, Enrica De Paulis, servirà ad aprire le buste contenenti l'offerta economica presentata dalle quattro associazioni temporanee d'impresa (ATI) ammesse, la metà con riserva, al bando europeo. La base di gara del bando è di 1.021.385euro per un periodo di sei mesi rinnovabile per altri sei. A…
Chiudi