Politica

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, datata sabato 20 giugno, il Decreto legge Enti locali è entrato in vigore. Al suo interno, il discusso articolo 11, che contiene le nuove norme che regolano la ricostruzione dell'Aquila e del cratere sismico. Ora, dovranno passare 60 giorni prima che il testo venga convertito in legge. In questi giorni l'articolo 11 ha infiammato la discussione tra la politica e le organizzazioni di categoria, costringendo la senatrice Stefania Pezzopane ad ammettere i "gravi errori"…
E' stata approvata dal Consiglio Comunale, la delibera che istituisce la Consulta giovanile con relativo statuto. Un lavoro portato avanti, tra gli altri, dall'Assessore Emanuela Di Giovanbattista insieme ovviamente ai ragazzi e alle ragazze che hanno partecipato alle riunioni svoltesi finora. Di Giovanbattista ha confermato che la sede "naturale "della Consulta sarà l'attuale Asilo in Viale Duca degli Abruzzi che ormai sarebbe dunque 'occupato' a tempo determinato, ma il condizionale in questo caso è d'obbligo: "Il 10% dei fondi Meloni ci sono…
E' ufficiale. E' arrivato il testo della delibera CIPE 22/2015 con la quale ci hanno assegnato 802.544.418,85 euro per il 2015". A scriverlo sulla propria bacheca Facebook è Massimo Cialente. "Per giovedì" scrive il sindaco "penso potrà essere pubblicato l'11esimo elenco. Aspettiamo giovedì per inserire altri progetti oltre quelli che abbiamo già resi noti sul sito".
Chiedere lo stralcio dei commi del decreto ricostruzione finiti sotto accusa in seguito alla sollevazione di imprese e progettisti o emendare il testo in fase di conversione inserendo al posto delle misure errate gli articoli del disegno di legge organica depositato in Senato dalla Pezzopane. Passa attraverso una di queste due strade la modifica del decreto Enti locali contenente, all'articolo 11, misure urgenti riguardanti la ricostruzione pubblica e privata dell'Aquila e del Cratere. L'importante sarà fare in fretta per evitare…
Anche l'Associzione nazionale degli amministratori di condominio dice la sua sul decreto Enti locali in cui sono state inserite alcune norme sulla ricostruzione. E il suo parere non è affatto positivo. L'Anaci per esempio entra nel merito del comma con cui i capi condomino/ Presidente diventano a tutti gli effetti dei Publbici ufficiali, sottolineando la mancanza di un percorso per arrivare ad una trasformazione tanto importante da poter anch'essa 'bloccare' la ricostruzione in tanti modi, riportati dai rappresentanti degli amministratori…
Chiudi