Politica

"La nomina dell’Aquila a “Città europea dello sport 2022” ci deve interrogare sulle opportunità di questo titolo e sullo stato dell’arte dello sport in città. È un riconoscimento che può sicuramente dare lustro, ma non è ancora chiaro cosa si possa fare con questo titolo".Ad affermarlo sono i Giovani Democratici dell'Aquila, che questa mattina hanno tenuto una conferenza stampa davanti il PalaJapan, il nuovo palazzetto dello sport di Centi Colella realizzato con i soldi di una donazione post sisma da…
“Il Superbonus 110% sta funzionando. Prorogare la misura almeno fino al 2023, con un’uscita dall’intervento pubblico graduata che consenta di portare avanti sia la messa in sicurezza antisismica del patrimonio privato che un elevato risparmio energetico, consentirà di avvicinarci alle previsioni di Agenda 2030. La cessione del credito procede bene e ci preoccupa che la proroga sia ancora in forse, con indiscrezioni che vanno in senso contrario alle aspettative e a quanto ha proposto anche la relazione sul Pnrr approvata…
"Ancora una volta la giunta Marsilio mostra un enorme disinteresse per gli studenti abruzzesi. Come denunciato dai sindacati studenteschi che oggi hanno manifestato a L'Aquila ci sono nella nostra regione 2000 studenti idonei ma non beneficiari delle borse di studio". Ad affermarlo, in una nota, è il responsabile cultura e diritto allo studio di Articolo 1 Abruzzo Francesco Agresta. "Non sfuggirà come particolarmente in questa situazione di pandemia le borse di studio oltre che un diritto rappresentino un aiuto insostituibile…
"Il sindaco ex Casapound Pierluigi Biondi da 3 anni è stranamente desaparecido nelle iniziative istituzionali per il 25 aprile, e invia furbescamente il vice sindaco o qualche assessore. Biondi non ha nemmeno il coraggio di affermare con convinzione la sua adesione ideologica al fascismo, ma infila la testa nella sabbia aspettando che la giornata passi". Ad affermarlo, in una nota, è il comitato 3e32/CaseMatte, che, ricordando le iniziative in programma per la Festa della Liberazione, invita il primo cittadino, che…
"Siamo arrivati ad assistere una nuova tappa nel Risiko consiliare di questa maggioranza al governo. Sono lontane oramai le spaccature tra partiti, gruppi, gruppetti e portatori di interesse vario: oggi, complice una presidenza dell’assise per nulla avvezza al ruolo che ricopre, si è palesata la nuova fase dell’era Biondi dove solo chi fa parte del Cerchio magico del sindaco può intervenire sulle decisioni da prendere per la città". L'affondo è dei consiglieri di opposizione Paolo Romano, Giustino Masciocco, Lelio De Santis,…
Chiudi