Politica

Emergono nuovi dettagli sul rapporto tra l'ex assessore regionale alla Cultura in Abruzzo, Luigi De Fanis, e la sua segretaria, coinvolti nell'inchiesta denominata "Il Vate" che il 12 novembre ha portato all'esecuzione di quattro misure cautelari, due ai domiciliari e due agli obblighi di dimora, che hanno interessato proprio De Fanis, la segretaria e due dipendenti della Regione Abruzzo. Tra i documenti finiti all'attenzione degli inquirenti un contratto sessuale tra l'ex assessore e la sua segretaria, un accordo cioe' tra…
Dopo anni di immobilismo iniziano a muoversi le acque sul futuro dell'area dell'ex-Ospedale Psichiatrico di Collemaggio. La Asl1 ha aperto un'importante collaborazione con il laboratorio di Bio-architettura di Bolzano la cui 12esima edizione verrà realizzata a L'Aquila e avrà come tema proprio "la trasformazione" dell'area dell'ex OP mentre, a Palazzo Margherita, sarebbe in corso l'elaborazione di una proposta di deliberazione che vorrebbe unire la ricostruzione dell'area di Collemaggio all'asse centrale. Partiamo dal laboratorio. E' organizzato dall'associazione Bioarchitettura Onlus in convenzione con…
Si è consumata la spaccatura in seno alla maggioranza di centrodestra che guida la Provincia dell'Aquila. Il presidente della Giunta, Antonio Del Corvo, ha reso noto di aver provveduto alla nomina di un nuovo assessore, Ersilia Lancia, in sostituzione di Guido Quintino Liris. L'avvocata aquilana è legata al deputato Fabrizio Di Stefano che ha sfidato il presidente della Regione, Gianni Chiodi, per il controllo regionale del partito. Ed è noto che Liris, a L'Aquila, rappresenti la fazione di Forza Italia…
Dopo il partecipato incontro dello scorso 20 novembre presso l'Auditorium del Parco, "Porta Barete" è arrivata in seconda Commissione consiliare. Una commissione in sono stati ascoltati cittadini, qualche associazione e una rappresentanza di quello che ha preso il nome di movimento dei 39, cioè di quei 39 tra intellettuali e professori (tra cui il professor Fabio Redi), che hanno firmato l'appello per realizzare il progetto fortemente voluto da Monsignor Antonini (e che hanno presentato il video che vi proponiamo). Progetto di…
Il Parco Regionale Sirente – Velino è salvo, i suoi confini, almeno per il momento, non cambieranno. L'ufficio di presidenza del Consiglio regionale, infatti, ha deciso di ritirare il disegno di legge del consigliere del Pdl Luca Ricciuti che conteneva una proposta di riperimetrazione dell'area protetta, di fatto un ridimensionamento di circa 4 mila ettari, ricadenti principalmente nei comuni di Rocca di Cambio e Rocca di Mezzo. La proposta di Ricciuti aveva scatenato le ire e le proteste di decine…
Chiudi