Politica

Sarà, con ogni probabilità, una Giunta regionale per 5/6 di marca Pd quella che accompagnerà Luciano D'Alfonso nel suo quinquennio di presidenza. Un esecutivo quasi del tutto monocolore. Dopo le incertezze dei giorni scorsi, una schiarita è arrivata al termine della riunione della direzione regionale del partito, svoltasi ieri pomeriggio a Pescara, e, soprattutto, dai verdetti definitivi emessi oggi dall'Ufficio centrale Regionale della Corte d'Appello, che hanno confermato l'ingresso di Alessio Monaco (Regione Facile) e l'uscita di Antonio Innaurato (Pd). Dentro…
A margine della riunione fiume della V Commissione 'Garanzia e Controllo', convocata dal presidente Raffaele Daniele con, all'ordine del giorno, l'audizione del titolare dell'Ufficio speciale per la ricostruzione Paolo Aielli, resta una sensazione. Poco altro. La sensazione è che Aielli abbia colto al volo l'invito della V Commissione per 'tutelare' il lavoro dell'ufficio che è stato chiamato a dirigere dal fuoco incrociato degli ultimi giorni. E che la convocazione decisa dal presidente Raffaele Daniele sia servita proprio a fornirgli l'occasione…
Se terrà fede all'annuncio fatto venerdì scorso a margine della cerimonia del passaggio di consegne con Gianni Chiodi, entro questa sera Luciano D'Alfonso dovrebbe rivelare i nomi dei sei assessori che andranno a comporre la nuova Giunta regionale. I rumors e le indiscrezioni filtrate dalle stanze della Regione in questi giorni danno già per certi Giovanni Lolli (come assessore esterno; per lui sarebbe pronta anche la vice presidenza), Silvio Paolucci, Dino Pepe e Marinella Sclocco. Gli altri due nomi in…
"I risultati delle recenti elezioni amministrative ed europee devono indurre tutti coloro che a L'Aquila si riconoscono nel centrodestra a una riflessione semplice ma gravida di conseguenze: si vince e si viene premiati dagli elettori solo se ci si mostra coesi, non solo nella forma ma anche nei contenuti e nella sostanza". A dirlo, in una nota, è il vice coordinatore provinciale di Forza Italia Roberto Santangelo. "E comunque" prosegue Santangelo "l'unità deve essere coniugata alla capacità d'innovare. Le sonore…
Un brutto pasticcio. L'ufficio Centrale Circoscrizionale di Teramo per le elezioni regionali ha corretto i dati riguardanti i voti espressi per 'Regione Facile' e rispedito i plichi alla Corte d'Appello dell'Aquila. In sostanza, i voti ottenuti dalla lista civica - nella provincia teramana - sono 8mila e 2 in più di quelli inizialmente comunicati. La 'svista' ha falsato i totali ottenuti dalla lista civica a livello regionale e, così, il numero di voti assegnati a Luciano D'Alfonso, modificando i quozienti…
Chiudi