Politica

Guardando al nuovo governo Renzi dall'Aquila, la prima cosa a saltare all'occhio è l'assenza del ministero per la Coesione territoriale, quello che, negli ultimi 2 anni (prima con Fabrizio Barca e poi con Carlo Trigilia), ha avuto una speciale delega per la ricostruzione della città. Per il momento non si sa ancora in capo a chi - a quale ministero o dipartimento - andrà questa funzione: bisognerà aspettare quantomeno il voto di fiducia delle due Camere, previsto per l'inizio della prossima…
Centri storici delle frazioni dimenticati. E' la denuncia del consigliere d'opposizione Daniele Ferella che stamane, in conferenza stampa, ha sottolineato lo stato di abbandono che vivono i cittadini delle frazioni dell'Aquila. Accanto a lui Giorgio De Matteis, Emanuele Imprudente e il consigliere regionale Luca Ricciuti. "Il 12 dicembre - spiega Ferella - ho presentato una richiesta di accesso agli atti riguardo la situazione dei contributi emessi nel 2013 per la ricostruzione privata. Ricorderete che il Comune dell'Aquila si era autodeterminato…
La città dell'Aquila si estende a vista d'occhio ma nel 2014 avrà meno corse d'autobus. L'azienda della mobilità aquilana (AMA) infatti, non naviga in buone acque e ha chiuso preoccupantemente il 2013 con più di un milione di perdita di esercizio. Se ne è discusso in Comune, durante la V Commissione "Garanzia e Controllo" presieduta dal Presidente Rafaele Daniele e in cui sono stati ascoltati il direttore generale Angelo De Angelis e il presidente Agostino del Re. "La perdita -…
Se il consiglio comunale non approverà la delibera sulle aree bianche - le aree a vincolo decaduto - c'è la possibilità, o il rischio, che si dovrà procedere votando per singole delibere, tante quante sono le situazioni, e dunque le aree, da normare. E' quanto è emerso dalla riunione della commissione consiliare Gestione del territorio, presieduta da Enrico Perilli, svoltasi questa mattina. La commissione ha approvato dieci delibere - riguardanti altrettante aree - contenenti gli stessi criteri della cosiddetta delibera madre…
"Non amo i soprassalti. Sono sotto pressione, Nichi, una pressione crescente. Ma io non ci penso proprio, tanto per essere chiaro, ma proprio proprio!". Parole di Fabrizio Barca, economista, esponente di spicco del Partito Democratico, già ministro alla Coesione territoriale - con delega alla ricostruzione del cratere - nel governo guidato da Mario Monti. Barca crede di essere al telefono con il leader di Sel, Nichi Vendola. E' vittima, invece, di uno scherzo orchestrato dalla trasmissione radiofonica 'La Zanzara', in…
Chiudi