Politica

All'indomani della conferenza stampa convocata per presentare il neo assessore Giovanni Cocciante che ha preso il posto di Lelio De Santis, 'cacciato' dal sindaco Massimo Cialente all'inizio del novembre scorso, il segretario regionale dell'Italia dei Valori torna a parlare pubblicamente e si toglie più di un sassolino dalle scarpe.  "La soluzione della crisi politica al Comune dell'Aquila, provocata da una decisione immotivata del sindaco - e tuttora non spiegata - che ha espulso dalla maggioranza il Gruppo Idv e l'Assessore,…
"La discussione sul nuovo piano regolatore ha iniziato finalmente il suo iter con l'approvazione del suo documento preliminare nell'ultimo consiglio comunale. Si apre così una nuova fase, in cui la città è chiamata ad interrogarsi sul suo futuro attraverso il più importante degli strumenti urbanistici che nel contesto post sisma assume, inevitabilmente, una funzione e un significato completamente diversi da quelli a cui siamo abituati. Funzione e significato che travalicano la natura tecnica del dispositivo e riguardano la possibile costruzione…
Si commuove Giovanni Cocciante - funzionario pubblico in pensione, già delfino di Mario Arpea, sindaco di Rocca di Mezzo tra il 1993 e il 1997, consigliere provinciale dal 1980 al 1990, eletto per tre volte assessore provinciale - al momento di accettare la nomina ad assessore del Comune dell'Aquila. Indicato dall'Italia dei Valori, Cocciante prende il posto dell'amico Lelio De Santis, coordinatore regionale del partito, 'cacciato' da Massimo Cialente per il venir meno, spiegherà il sindaco, del rapporto di fiducia, e ne…
Bocciati tra le polemiche gli emendamenti presentati in commissione Bilancio alla Camera che proponevano il ripristino del limite delle 12 miglia per le trivellazioni petrolifere, in particolare nei tratti marini italiani prospicienti i parchi e le riserve naturali, continua il lavoro di modifica della Legge di Stabilità in discussione a Montecitorio. E tra le 800 proposte che si stanno discutendo in queste ore, prima dell'apertura delle votazioni prevista per martedì 15 dicembre, molte riguardano l'Abruzzo.   L'Aquila e cratere Ottenuto…
La scritta “in progress” stampata sul progetto (vedi foto) sta a indicare che di certezze ce ne sono ancora poche. Si potrebbe definire un accordo aperto, suscettibile di ulteriori aggiustamenti, o lasciato in sospeso, in attesa di decisioni che devono ancora essere prese, quello trovato ieri mattina dal tavolo tecnico convocato dal Direttore generale per le strade e le autostrade del ministero delle Infrastrutture per discutere della localizzazione della Variante Sud. All'incontro hanno preso parte i sindaci dei comuni di…
Chiudi