Politica

Si è riunita la direzione nazionale del Partito Democratico per discutere delle liste per le prossime elezioni europee. Non sono mancate le sorprese. "Il Pd avrà per le candidature alle Europee cinque donne, credo sia la migliore risposta a chi mi ha accusato di scarsa sensibilità sul tema", aveva annunciato Matteo Renzi a margine del Vinitaly. Il premier aveva lamentato che nonostante il suo sforzo nella formazione della compagine di governo, che vede otto donne e otto uomini ministri, nella società serva ancora…
Una straordinaria festa della democrazia: la raccolta firme per la presentazione della lista dell’Altra Europa con Tsipras alle elezioni europee di maggio 2014 ha superato le 220mila firme raggiungendo abbondantemente tutti gli obiettivi posti dalla legge elettorale sia nelle circoscrizioni (30mila firme per ognuna di esse) che nelle regioni (3mila firme per regione). L’Altra Europa con Tsipras si presenterà dunque nei cinque collegi nazionali, forte della bellissima esperienza della raccolta delle firme che in un mese ha coinvolto migliaia di…
Ricostruzione delle scuole, atmosfera tesissima tra l'amministrazione e il titolare dell'Ufficio speciale, Paolo Aielli. La questione è esplosa nei giorni scorsi. A margine del convegno "Cinque anni dopo", infatti, Aielli ha parlato dei 37milioni di euro disponibili per la ricostruzione delle scuole e bloccati da oltre un anno nelle casse dell'Usra. Le parole del titolare dell'Ufficio speciale hanno fatto molto rumore. Eppure, la disponibilità di fondi era nota da tempo. Ricorderete che nel mese di dicembre, quattro mesi fa, ActionAid…
Dopo averlo approvato in Giunta, ora il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente fa marcia indietro sul Piano industriale dell'azienda dei trasporti (Ama). Il punto 5, che prevede l'aumento dei biglietti del 20% (da un euro a 1,20) - e in virtù del quale l'azienda del Comune avrebbe incassato 360mila euro in più all'anno - verrà cancellato: "Non posso aumentare le tasse né tantomeno il biglietto che incide nelle tasche delle famiglie e delle fasce sociali più deboli", ha dichiarato Cialente nel corso…
"Ho dovuto constatare oggi, nella riunione di giunta, l'assenza dell'assessore Angelo Di Paolo". Con una nota stampa datata 7 aprile 2014, il presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, aveva deciso di affrontare la questione Di Paolo, dopo il rimpallo di notizie riguardo ad una possibile candidatura dell'assessore nelle liste civiche che sosterranno Luciano D'Alfonso alle elezioni di maggio. "Finora - aveva sottolineato Chiodi - non è prevenuta alcuna comunicazione relativa alle sue dimissioni, nonostante le notizie di stampa rivelino la…
Chiudi