Politica

Seduta del consiglio regionale infuocata quella svoltasi ieri al palazzo dell'Emiciclo. Le tensioni erano iniziate in mattinata, con la protesta dei Cinque Stelle e di Forza Italia per le tante assenze fatte registrare dalla maggioranza e dalla giunta nella giornata in cui si sarebbe dovuto discutere della chiusura dei punti nascita di Atri, Ortona, Penne e Sulmona e delle emergenze legate al rischio idrogeologico. Le defezioni degli assessori e di gran parte dei consiglieri di centrosinistra avevano spinto il vice…
La giunta comunale ha approvato il progetto relativo a ulteriori interventi nel programma complessivo di recupero, restauro e valorizzazione delle mura civiche. La proposta è stata presentata all'esecutivo dall'assessore alla Ricostruzione Pietro Di Stefano. "Prosegue, con l'approvazione di questo progetto, - ha dichiarato Di Stefano – quello che è, indubbiamente, uno degli interventi più belli tra quelli che stiamo portando avanti, quale il recupero dell'intera cinta muraria cittadina. Una parte di essa, a causa del sisma, ha subito notevoli crolli,…
Come anticipato nelle scorse settimane da NewsTown, la Regione ha chiesto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri l'immediato blocco delle procedure sia per il progetto del Metanodotto Sulmona-Foligno, sia per quello della centrale di compressione gas di Sulmona nonché il tempestivo trasferimento della discussione sul tavolo della Conferenza Stato-Regioni. Sempre la Regione ha invitato il Ministero per lo Sviluppo economico a non chiudere il procedimento senza l'intesa, anche negativa, di tutti gli enti locali interessati dal progetto. In caso contrario,…
Bagarre in aula questa mattina in consiglio regionale.  M5S e centrodestra hanno protestato contro la decisione del vice presidente dell'assemblea, Lucrezio Paolini, di spostare alle 16:00 la seduta odierna, inizialmente prevista alle 11:00. Il motivo? Le assenze della stragrande maggioranza degli assessori e dei consiglieri di centrosinistra. L'opposizione, giunta nell'Emiciclo all'orario stabilito, si è trovata di fronte un'aula semideserta, con i banchi del centrosinistra e della giunta quasi completamente vuoti. La protesta è montata non solo per la decisione presa da…
Dopo il voto sulle aree bianche in consiglio comunale, è stata ufficializzata stamane al Comune dell'Aquila l'investitura di Maurizio Capri a nuovo assessore alle Opere pubbliche, poltrona rimasta vacante dopo l'addio di Alfredo Moroni che, come fu anticipato da NewsTown, è finito all'Arta. Ma il sindaco Massimo Cialente ha voluto un minirimpasto delle deleghe che riserva alcune sorprese. Capri ha ricevuto le deleghe alle Opere pubbliche, Patrimonio e verde pubblico, Manutenzione ordinaria e straordinaria comunale, Lavori pubblici, Parchi e giardini, Boschi e patrimonio…
Chiudi