Politica

“Riprendere subito l’iter della mia proposta di legge sulle misure rivolte alle vittime dei terremoti dell’Aquila del 2009 e del 2016/17 in Centro Italia, ad Amatrice, Arquata e gli altri comuni. L’addolorata richiesta di Marco Gianlorenzi, fratello di Matteo, morto sotto le macerie dell’Hotel Roma ad Amatrice, e i contatti avuti nelle ultime ore con i rappresentanti legali di vittime e parenti, mi inducono a questo richiamo doveroso. La bella notizia che finalmente lo Stato ha versato una prima parte…
“Nel settore politiche sociali l’assessore Bignotti ha creato un vuoto politico e amministrativo”. L’accusa viene dal consigliere comunale (capogruppo) di Italia Viva Paolo Romano, che, in una conferenza stampa, ha sollecitato il Comune a fare maggiori sforzi per contrastare la povertà e le fragilità sociali, già esistenti prima della pandemia ma che il Covid ha ampliato e aggravato. Secondo Romano, la giunta deve anzitutto aggiornare il piano sociale d’ambito, risalente al 2017 ma contenente un quadro riferito al 2016, “con…
"Il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ha firmato i decreti di nomina in virtù dei quali Fabrizia Aquilio, Daniele Ferella e Fabrizio Taranta sono stati reintegrati in seno alla giunta comunale". Poche parole per scrivere la parola fine sulla crisi di maggioranza che si trascinava da quasi 13 mesi, da quando la Lega aveva deciso di non votare il bilancio di previsione; erano seguiti mesi di tensione, culminati, il 14 luglio scorso, con l'intervento in Consiglio comunale del capogruppo del Carroccio,…
La crisi politica di maggioranza al comune dell'Aquila sta avendo delle conseguenze anche sul piano amministrativo: in settori come l'Ambiente, ci sono fondi fermi da anni che non vengono spesi a causa della mancanza dell'assessore. Ad affermarlo, in una nota, è il consigliere comunale del'Italia dei Valori Lelio De Santis. "La crisi politica nella maggioranza di centrodestra del Comune dell'Aquila si protrae da un anno e la giunta è priva degli assessori della Lega da sei mesi: il sindaco e…
"Marsilio deve decidere se essere il Presidente della Regione che sa interloquire con il Governo per programmare il futuro della sanità abruzzese o un sobillatore di folle che tenta di nascondere le sue inettitudini dietro la chiamata alle armi dei cittadini peligni facendo leva, per giunta, sull’esasperazione e la paura proprie di un periodo come quello pandemico. Il diniego sopraggiunto dal Comitato Percorso Nascita nazionale del Ministero della Salute alla presenza del Punto nascita di Sulmona getta nella disperazione un…
Pagina 2 di 1263
Chiudi