Politica

13:42 La nota di Palazzo Chigi. "Su proposta del ministro dello Sviluppo economico, di concerto con il ministro dell'Ambiente, dell'Interno e dell'Economia - si legge nella nota diffusa da palazzo Chigi - il decreto-legge affronta alcune emergenze che impongono un intervento della massima urgenza". In particolare "il decreto - da cui non derivano maggiori oneri per le finanze dello Stato - contiene misure in favore delle zone terremotate del maggio 2012 e per la ricostruzione in Abruzzo, l'emergenza rifiuti a…
Partecipazione attiva significa cambiamento e coinvolgimento dei cittadini alla vita dell'Aquila che verrà. E' con questo spirito che è stata presentata la proposta di regolamento per l'istituzione del primo Urban Center cittadino. Un luogo non virtuale bensì fisico: "probabilmente" dice il sindaco Cialente, intervenuto durante la presentazione, "il Palazzetto dei Nobili". Ma come arriva all'Aquila il primo Urban Center, luogo della condivisione, delle idee e della partecipazione? Grazie al supporto di Policentrica Onlus e al contributo di tante associazioni e…
Dopo le convulse giornate dello scorso fine settimana e il re-insediamento del vecchio-nuovo presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano vuole accelerare la formazione del nuovo Governo. Il primo nome ad uscir fuori è stato quello di Matteo Renzi che però ha frenato: Io premier? Improbabile". si fa avanti allora l'ipotesi di un Governo affidato a Giuliano Amato. In tutto questo arrivano come annunciato, le dimissioni di Pierluigi Bersani eroe negativo del week end passato. E proprio questa storia - cominciata giovedì…
Il vecchio – nuovo capo dello stato, Giorgio Napolitano, primo presidente della storia repubblicana al secondo mandato, ha appena fatto giuramento di fedeltà e rispetto della Costituzione. Scrosciante l’applauso dei parlamentari riuniti in seduta comune, hanno fatto eccezione i grillini, che poco dopo hanno subito, però, il duro rimbrotto del presidente. Napolitano ha ringraziato pur ammettendo che la prova è difficile da sostenere: “non prevedevo la rielezione – ha detto commosso – è un fatto legittimo ma eccezionale. Bisognava offrire…
Sul Quirinale il PD non ha saputo ascoltare le richieste di partecipazione della propria base e ha scelto, con la rielezione di Napolitano, una chiusura al cambiamento. Se non riesce a cambiare le organizzazioni, la spinta dal basso finisce per frantumarle.
Chiudi