Martedì, 17 Maggio 2016 09:49

Renzi all'Aquila, la cronaca: proteste lavoratori call center, premier fischiato

di 
Tutti i video della giornata

Ore 12 - Il Presidente del Consiglio esce dall'Auditorium del Parco e va via, alla volta di Campobasso e poi Bari, per le firme dei masterplan rispettivamente di Molise e Puglia.

ORE 11:15 - Renzi, insieme a D'Alfonso e De Vincenti, appone la firma sul Masterplan d'Abruzzo, che prevede interventi per 1,5 miliardi (frutto di finanziamenti europei) per opere pubbliche e infrastrutture in tutta la regione.

ORE 10:55 - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha iniziato il suo intervento sul palco dell'Auditorium del Parco. Il Premier si è ovviamente soffermato sul Masterplan: "Settantasette interventi che disegnano una idea di Regione - ha affermato - l'impegno di tutti è vigilare affinché vengano davvero realizzate". Secondo Renzi "ricostruire la fiducia nella classe dirigente" significa anche "vincere la paura che attanaglia l'Europa".

"Siete un popolo orgoglioso e tenace - ha detto il Primo ministro alla platea - spero che misurerete i risultati e li pretenderete, con la vostra tenacia e il vostro coraggio".

renzi 6

ORE 10:50 - Una delegazione di rappresentanti dei sindacati confederali di Globe Network dell'Aquila e Vesuvius di Avezzano (L'Aquila) è entrata nell'Auditorium del Parco in attesa di essere ricevuti dal Primo Ministro. Una volta dentro a riceverli non è Renzi però, ma "solo" il Vice Presidente della Regione Giovanni Lolli e i sottosegretario De Vincenti. Presenti al presidio anche i lavoratori dell'altro grande call center aquilano, la E-Care, che dà lavoro a circa 400 persone. Il call center ha perso la commessa di Tele Tu e ottanta lavoratori del back office sono stati provvisoriamente trasferiti all'altra commessa di E-Care, la Vodafone: "Ma temiamo di fare la stessa fine di global network - sottolineano i lavoratori - oggi siamo qui a fianco a loro, perché domani potrebbe toccare a noi".

Dalla parte opposta del presidio dei lavoratori (foto in basso), nei pressi della Fontana Luminosa, stazionano invece i precari della giustizia: "Siamo 186 in tutto Abruzzo - hanno dichiarato a news-town.it - siamo i tirocinanti della giustizia. Ci hanno formato per cinque anni e poi lasciato per strada, con le aule di tribunale che scoppiano".

precari giustizia

ORE 10:45 - Oltre al Premier, sul palco sono saliti anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti e il presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso, che in questi minuti sta illustrando i punti principali del Masterplan, lanciato proprio da Renzi all'Aquila nella visita dell'estate scorsa e in questi mesi presentato in diverse assisi dal governatore [leggi gli articoli].

ORE 10:20 - Il premier Matteo Renzi è arrivato nel Parco del Castello, dove interverrà all'interno dell'Auditorium del Parco. Al suo arrivo, lavoratori e lavoratrici del call center Globe Network e delle aziende dell'ex polo elettronico Intecs e Technolabs lo hanno fischiato. All'interno dell'auditorium, invece, il presidente del Consiglio è stato applaudito dai sindaci, con i quali si è brevemente intrattenuto.

renzi 3

Il Premier è giunto nel capoluogo abruzzese per il cerimoniale della firma del "Masterplan del Sud", insieme al presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso.

renzi 4

Nel piazzale antistante l'Auditorium del Parco è imponente lo schieramento delle forze dell'ordine, che guarda a distanza anche i lavoratori e le lavoratrici di Globe Network, call center dell'Aquila all'interno del quale rischiano di perdere il lavoro ben 234 persone [leggi l'articolo]. Le maestranze si sono posizionate sul colmo della scalinata che porta al Forte Spagnolo, munite di striscioni e cartelli.

renzi 1

renzi 2

Ultima modifica il Martedì, 17 Maggio 2016 15:44

Articoli correlati (da tag)

Chiudi