Mercoledì, 27 Marzo 2013 17:42

Processo CaseMatte: 3e32, Cialente parli prima con noi

di 

Ieri abbiamo pubblicato un articolo sul processo a CaseMatte, in cui il Sindaco dell'Aquila Massimo Cialente prometteva un suo aiuto legislativo allo spazio autogestito tramite delibera del Consiglio comunale.

Una via d'uscita che il Comune - nelle parole del Sindaco - offrirebbe per sanare il contenzioso tra il Comitato 3e32, che autogestisce lo spazio di CaseMatte, e la direzione dell'azienda Asl che tramite il suo direttore generale Giancarlo Silveri li accusa di occupazione abusiva. Dodici giovani uomini e donne sono imputati per questo, con l'azienda sanitaria che è anche costituenda parte civile. 

Oggi il comitato 3e32 ha diffuso una nota in cui chiarisce che "se il Comune ha intenzione di prendere accordi con la Asl su CaseMatte deve prima di tutto parlare con noi sulle eventuali modalità di sanare la situazione".

La nota integrale di 3e32:

"Prendiamo atto delle parole sul processo a CaseMatte rilasciate ieri dal sindaco a news-town.it. Facciamo presente che non è la prima volta però che Cialente promette di farsi carico di un intervento politico che possa tutelare CaseMatte dall'attaccco giudiziario di Silveri e della ASL. Già in passato il sindaco aveva fatto uscite mediatiche di questo tipo, arrivando perfino a sostenere di aver già risolto tutto.

Ciò che più ci preme è far sapere al Sindaco e alla città che qualsiasi eventuale azione che riguarda noi deve essere concordata con noi. L'ultima cosa che ci preoccupa è un eventuale condanna processuale. Se il Comune ha intenzione di prendere accordi con la asl su CaseMatte deve prima di tutto parlare con noi sulle eventuali modalità di sanare la situazione.

Respingiamo da subito ogni tipo di accordo che storpi in qualche modo la natura libera ed autogestita di CaseMatte o ci ponga in posizione di subalternità rispetto ad Enti, istituzioni o associazioni.

CaseMatte è uno spazio pubblico autogestito e tale deve rimanere".

 

Ultima modifica il Mercoledì, 27 Marzo 2013 18:30

Articoli correlati (da tag)

Chiudi