Stampa questa pagina
Martedì, 24 Settembre 2019 20:41

Festival Incontri, vicenda in Parlamento. FdI: "Attiveremo procedure ispettive"

di 

Ed ora, il Festival degli Incontri diventa motivo di scontro in Parlamento.

A seguito dell'intervento del ministro Dario Franceschini (Pd) che, di fatto, ha richiamato il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi a dare seguito agli accordi intercorsi tra Ministero e Comune, sbloccando le risorse stanziate per la manifestazione che dovrebbe tenersi in città dal 10 al 13 ottobre, e stante la presa di posizione dell'ex sottosegretario ai Beni culturali, il parlamentare dei Cinque Stelle Gianluca Vacca, che si è detto contento della decisione di Franceschini di dar seguito alle decisioni assunte, è scesa in campo Fratelli d'Italia, il partito del sindaco Biondi che, nei giorni scorsi, aveva annunciato una interrogazione parlamentare.

"Il ministro Franceschini abbia rispetto per il governo cittadino dell'Aquila perché eletto dal popolo", le parole del capogruppo alla Camera, Francesco Lollobrigida. "Considero gravissime le ingerenze del ministro sulle libere e giustificate scelte del sindaco. Male informato e accecato da pregiudizi, si permette di intromettersi in scelte che il primo cittadino abruzzese ha fatto in rispetto della sua città", l'affondo di Lollobrigida.

Che ha aggiunto: "Attiveremo tutte le procedure ispettive utili a capire se esistono profili di illegittimità sulle spese di fondi pubblici simili a quelle che sembrano emergere in questa situazione".

In realtà, è Lollobrigida a sembrare francamente poco informato; innanzitutto, il ministro è intervenuto su sollecitazione del primo cittadino che aveva chiesto la rimodulazione dei fondi stanziati per il Festival: inoltre, è il Mibac ad aver stanziato le risorse, e lo stesso Ministero, d'accordo con il Comune dell'Aquila, a stabilire di dirottarli sul Festival degli Incontri. Sta di fatto che la vicenda, come prevedibile - considerate pure le parole pronunciate da Biondi ad Atreju - ha acquisito, oramai, rilevanza nazionale.

A danno dell'Aquila, e degli aquilani.

Ultima modifica il Martedì, 24 Settembre 2019 21:43

Articoli correlati (da tag)