Stampa questa pagina
Mercoledì, 30 Ottobre 2019 19:02

De Santis: "Personale del Centro turistico Gran Sasso, gestione creativa"

di 

"La gestione ordinaria, non solo quella programmatica, delle attività amministrative del Comune dell'Aquila presenta limiti ed approssimazioni evidenti, che si manifestano in ogni settore ed in ogni circostanza, e qualche volta anche in modo assurdo e dilettantistico. L'ultima occasione è stata la presentazione in Prima Commissione delle attività del CTGS da parte dell'amministratore unico, Dino Pignatelli, alla presenza della Dirigente Ilda Coluzzi e dell'Assessore alle Partecipate e al Personale, Fausta Bergamotto".

A scriverlo, in una nota, è il consigliere comunale Lelio De Santis (Cambiare insieme/Italia dei Valori).

"Al di là delle criticità, vecchie e nuove, della gestione del CTGS" afferma De Santis "ha del clamoroso la notizia riferita con candore dall'amministratore dell'azienda, che si è proceduto a trasferire del proprio personale al Megaparcheggio di Collemaggio ed all'Info point della Fontana luminosa, sulla base di semplici chieste pervenute dal settore Mobilità e dal settore Turismo del Comune, ma senza atti esaustivi e senza nemmeno informare il settore Personale. L'assessore Bergamotto e la Dirigente Coluzzi hanno dichiarato di essere all'oscuro di tutto".

"E'evidente" prosegue De Santis "che non ci sia collaborazione ed informazione fra i diversi Settori della struttura comunale ed è altrettanto evidente che fra alcuni Assessori non ci sia il necessario dialogo: questa situazione è molto grave e crea solo confusione e cattiva amministrazione".

"Spero che l'assessore Bergamotto" conclude il consigliere "che da tecnico sta assolvendo al suo compito con capacità ed equilibrio, non debba pagare prima o dopo per il suo coraggio e chiedo al Sindaco di regolarizzare con urgenza l'assegnazione del personale presso il megaparcheggio e presso l'info point, anche per evitare responsabilità amministrative e danni erariali".

Articoli correlati (da tag)