Venerdì, 24 Gennaio 2020 13:52

Ex Sanatrix, Emanuela Iorio (Passo Possibile) presenta interrogazione al sindaco

di 
Ex Sanatrix, Emanuela Iorio (Passo Possibile) presenta interrogazione al sindaco Foto: Google Street View

"Ho presentato un'interrogazione con cui chiedo che il primo cittadino relazioni sulle condizioni dello stabile dell'ex clinica sanitaria "Sanatrix", nei pressi della Villa Comunale e, preso atto del problema, ne assicuri in tempi strettissimi la sicurezza, emettendo un'ordinanza sindacale di inagibilità del fabbricato per rischio esterno e, ove venisse accertata la concreta possibilità di un crollo, anche parziale, autorizzi la demolizione del manufatto ".

Ad annunciarlo è la consigliera comunale del "Passo Possibile" Emanuela Iorio.

"La mia intenzione è richiamare l'Amministrazione comunale alle proprie responsabilità: il Sindaco, dopo oltre dieci anni dal sisma del 2009 e l'inerzia in cui versa la relativa pratica di ricostruzione, deve intervenire in modo concreto e urgente, prima che si verifichi un incidente che possa coinvolgere qualche malcapitato cittadino" prosegue la Iorio.

"E' sotto gli occhi di tutti come la situazione si sia aggravata dal 18 gennaio 2017 in seguito al sisma nel centro Italia che ha peggiorato la condizione di stabilità dei tanti edifici cittadini già danneggiati."

"Evidentemente non bastano più semplici delimitazioni di situazioni di pericolo, apposte sul fabbricato dal Servizio di Protezione Civile del Comune, a salvaguardare la pubblica incolumità dei tanti residenti rientrati nelle loro abitazioni e la sicurezza dei vicini immobili pubblici e privati, in una zona ad alta densità di traffico" conclude la Consigliera comunale de "Il Passo Possibile".

Articoli correlati (da tag)

Chiudi