Stampa questa pagina
Giovedì, 02 Aprile 2020 10:31

Sinistra Italiana: "Consiglio comunale dell'Aquila si riunisca, ecco le nostre proposte"

di 

"E’ ora che il Consiglio Comunale si svegli e si riunisca sfruttando le moderne tecnologie, basta con le polemiche e le strumentalizzazioni".

A dirlo è il segretario del circolo di Sinistra Italiana L'Aquila, Pierluigi Iannarelli.

"Il compito della politica è quello di dare risposte certe e concrete alla cittadinanza". Dunque, la proposta: "Che si pongano immediatamente al centro del dibattito politico le seguenti proposte:

  • sospensione del pagamento della TARI con indicazioni di nuove scadenze, con l’auspicio che vengano inserite più date per pesare di meno sui bilanci delle famiglie e delle piccole imprese;
  • nuove scadenze e esenzioni COSAP per bar, ristoranti e passi carrabili;
  • esentare le aziende chiuse per decreto, così come tutte quelle che volontariamente hanno comunicato l'avvenuta chiusura".

Infine, "è ora che il Comune si attivi per mettere subito a disposizione delle famiglie in difficoltà il fondo straordinario per i buoni spesa di 368mila euro. Ci auguriamo che, dopo lo spiacevole sfogo iniziale, il Sindaco abbia trovato il tempo per iniziare subito a lavorare coi Servizi Sociali per definire i criteri con cui saranno assegnati i contributi. Con le risorse stanziate infatti, tante o poche che siano, si possono garantire buoni spesa per ogni famiglia in difficoltà, ma è l’ufficio Servizi Sociali del Comune a dover identificare la platea dei beneficiari. E’ finito il tempo dei selfie e delle interviste fuori l’ospedale, bisogna intervenire con atti pratici che diano respiro e serenità ai nostri concittadini".

Articoli correlati (da tag)