Stampa questa pagina
Venerdì, 23 Maggio 2014 00:50

Chiusura campagna elettorale, i candidati scelgono Pescara. D'Alfonso con Legnini, Chiodi con Berlusconi. Acerbo nella stessa piazza di Grillo

di 

Gianni Chiodi all'Auditorium Flaiano, Luciano D'Alfonso nella centralissima piazza Salotto, Maurizio Acerbo in piazza Primo Maggio, la stessa dove, pochi giorni fa, migliaia di persone (20 mila secondo le stime) hanno partecipato al comizio con cui Beppe Grillo ha chiuso il “Vinciamo noi tour” di Sara Marcozzi.

E' Pescara la città scelta dai quattro candidati alla presidenza della Regione Abruzzo per la chiusura della campagna elettorale, prima del silenzio (disciplinato per legge) che scatterà a partire da domani fino alle 23 di domenica.

Ad anticipare tutti è stata Sara Marcozzi, la candidata del Movimento 5 Stelle, che il 20 maggio è salita sul palco per il comizio finale insieme a Beppe Grillo e ai parlamentari pentastellati. La presenza di Grillo ha richiamato in piazza Primo Maggio decine di migliaia di persone, una folla che in questi mesi non si era vista da nessuna parte.

Oggi, invece, a iniziare per primo, alle 18, sarà Gianni Chiodi, unico candidato a non aver scelto una piazza ma un luogo più raccolto, la sala dell'Auditorium Flaiano. Insieme a Chiodi ci sarà anche il presidente uscente del Consiglio regionale Nazario Pagano, anch'egli candidato nelle liste di Forza Italia (di cui è coordinatore regionale), mentre non sono stati annunciati interventi dei rappresentanti delle altre liste e degli altri partiti della coalizione di centrodestra (l'appuntamento, infatti, è pubblicizzato come evento di chiusura della campagna elettorale di Forza Italia). Il momento clou della serata sarà il collegamento in video conferenza con Silvio Berlusconi, che, per le note vicende giudiziarie, quest'anno, a differenza del 2008, ha dovuto marcare visita.

Poco più tardi rispetto a Chiodi, sarà Maurizio Acerbo, candidato presidente con Un'Altra Regione con Acerbo, a incontrare i suoi sostenitori. Appuntamento alle 18:30 in piazza Primo Maggio, teatro, come detto, dello show di Beppe Grillo di tre giorni fa. A fianco di Acerbo sarà presente anche Loredana Di Paola, candidata sindaco di Pescara (nel capoluogo adriatico si vota infatti anche per il nuovo sindaco e il nuovo consiglio comunale) per la lista Altracittà.

Luciano D'Alfonso, che non poteva non scegliere la città di cui è stato due volte sindaco per porre fine alla lunga campagna elettorale che lo ha visto protagonista negli ultimi mesi, ha deciso di fare le cose in grande. D'Alfonso ha chiamato a raccolta tutto il centrosinistra a piazza Salotto, a partire dalle 20; il suo, più che un comizio, sarà un vero e proprio spettacolo, al quale parteciperanno Mimmo Locasciulli (peraltro candidato in una delle liste civiche), Alessandro Haber e Germano D'Aurelio, in arte 'Nduccio. Prevista anche la presenza del sindaco dell'Aquila Massimo Cialente, del sottosegretario all'Economia Giovanni Legnini e di Marco Alessandrini, candidato sindaco di Pescara per il centrosinistra.

 

Ultima modifica il Venerdì, 23 Maggio 2014 10:19

Articoli correlati (da tag)