Stampa questa pagina
Venerdì, 28 Gennaio 2022 21:30

Provincia dell'Aquila, il presidente Caruso assegna le deleghe: Calvisi vice

di 

Il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, ha definito l’assegnazione delle deleghe ai Consiglieri Provinciali.

Di seguito, le deleghe attribuite e le prime impressioni dei Consiglieri:

Vincenzo Calvisi: Vicepresidente con delega, per l’area aquilana, all’attuazione del Piano Nazionale di Rilancio e Resilienza, all’urbanistica e all’edilizia pubblica e scolastica. Curerà, inoltre, i rapporti con gli Enti Cratere Sisma 2009 e la comunicazione istituzionale dell’Ente. “Ritengo che il PNRR sia una grande prospettiva per il territorio. Coerentemente con quanto fatto nel precedente mandato - ha affermato Calvisi - intendo consolidare l’identità dell’intera provincia, ribadisco la mia avversione a qualsiasi forma di campanilismo”.

Dino Iacutone: delega, per l’area marsicana, all’attuazione del Piano Nazionale di Rilancio e Resilienza, all’edilizia scolastica, all’urbanistica e all’ambiente. Si occuperà anche della viabilità relativa alla zona celanese e dei rapporti con il Parco Regionale Sirente-Vellino.

Nunzio Tarantelli: delega alla viabilità dell’area di Pratola, Valle del Sagittario e Valle Subequana, alla Polizia Provinciale, all’edilizia scolastica del Comune di Pratola, all’urbanistica e all’ambiente della Valle Peligna e dell’Alto Sangro. Si dedicherà anche alla gestione dei rapporti con il Parco Maiella. L’obiettivo è migliorare concretamente le infrastrutture stradali e scolastiche. “Metterò al servizio della Polizia Provinciale tutta la mia esperienza maturata in ambito nazionale ed internazionale con il Ministero della Difesa” queste le parole del Consigliere.

Gianluca Alfonsi: delega, per l’area marsicana, alla viabilità, alla programmazione finanziaria, al bilancio, al personale e al patto territoriale. Per lo stesso territorio sarà il responsabile dei rapporti con il PNALM, dell’Ufficio di Presidenza della sede di Avezzano, nonché vicario della Rappresentanza Istituzionale. Per il consigliere questa nomina “è un bel segnale di attenzione e rispetto verso la Marsica e i tanti piccoli comuni montani”.

Gabriella Sette: delega all’ambiente e alle pari opportunità per il territorio dell’Aquila, alla viabilità della zona dell’Aterno, di Piana Navelli e dell’Aquila. Si occuperà, inoltre, della valorizzazione e della tutela dell’Orto Botanico, dei Rapporti con il Parco Gran Sasso-Laga, e con gli Enti Cratere Sisma 2016. “Le materie di cui mi occuperò mi stanno particolarmente a cuore, come chi mi conosce ben sa. Alcune saranno particolarmente sfidanti. Sarò sempre al servizio del territorio”, questo il commento della Consigliera.

Maurizio Proietti: delega all’edilizia scolastica della Città di Sulmona, all’urbanistica dell’area di Sulmona e della Valle Peligna, alla viabilità del territorio di Sulmona e dell’Alto Sangro, alle Politiche sociali e sanitarie su base provinciale.

Articoli correlati (da tag)